Il peso dell'ansia nei giorni che sembrano tutti uguali...

Il peso dell ansia nei giorni che sembrano tutti uguali

Il peso dell’ansia nei giorni che sembrano tutti uguali… Sta a noi cercare di fare, in qualche modo, la differenza in questo mare di pensieri…

Il peso dell’ansia nei giorni che sembrano tutti uguali… E’ inutile cercare di nasconderlo: è capitato a tutti di vivere momenti della nostra vita particolarmente stressanti, fatti di particolare ansia e di giornate che sembrano essere tutte uguali, quasi fatte con lo stampino, quasi scritte e fotocopiate da una stessa mano che le ha ripetute migliaia di volte. Succede, è nell’esperienza umana sperimentare questo tipo di sensazioni e di emozioni, ed il più delle volte, fateci caso, giornate piene, con tante cose a cui pensare, con tanti appuntamenti e tante responsabilità, coincidono con una vita frenetica, fatta di mille sensazioni diverse, migliaia di cose da portare avanti, telefonate, appuntamenti, responsabilità. Eppure, nonostante la nostra vita sia così piena, non ci sentiamo felici, non ci sentiamo completi, e, al contrario, ci sentiamo anche “appesantiti” dall’ansia, dai pensieri, da costanti situazioni che sembrano ripetersi nella nostra mente, che sembrano andare avanti in un loop infinito. Lo ribadisco: è tutto normale e rientrante “nell’esperienza umana”.

Sta a noi cercare, in qualche maniera, di fare la differenza, cercando di cambiare un po’ le cose, soprattutto rendendoci conto che, a conti fatti, sta a noi dare il giusto peso e la giusta valenza a tutto quello che viviamo, a tutto quello che è nel nostro possibile osservare e comprendere: quelle brutte sensazioni esistono, sono tali, e dobbiamo accoglierle, non instaurare una sorta di guerra, di combattimento che, quasi sicuramente, ci vedrebbe sconfitti. Lasciamo che queste brutte situazioni esistano, accettiamole, e lasciamole delicatamente scivolare via a poco a poco, facendole andare esattamente per come sono arrivate!

Siamo esseri umani, e, qualche volta, ci è pur concessa qualche fragilità: non è richiesta la perfezione. Semplicemente perché… Non esiste!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!