Il sonno? Fa bene alla pelle!

Uno studio conferma il rapporto tra un buon sonno e una pelle più idratata. Scopriamo i dettagli.

Chi dorme non solo “non piglia pesci”, ma ha una pelle maggiormente idratata: è questo il risultato di uno studio condotto dall’University Hospital di Cleveland, che ha analizzato un gruppo di donne tra i 30 e i 49 anni. Il gruppo in questione era composto da 60 persone dal sonno “pesante” e 30 con disturbi del sonno. Ebbene, dai test clinici è risultato che le donne con un sonno migliore avevano una pelle maggiormente idratata e con una minore percentuale d’invecchiamento. Ma non solo: ci sarebbero anche delle conseguenze di natura “psicologica”. Le donne che dormono di più, infatti, si sono definite “maggiormente attraenti” di coloro che dormivano poco e/o male.

Insomma: è la dimostrazione di come dormire faccia bene al corpo… E alla mente!

Scrivi un commento