Il successo di oggi sono i sacrifici di ieri

Il successo di oggi sono i sacrifici di ieri

Si fa presto a parlare di successo, di complimenti, di applausi, di belle parole: il successo è solo la punta dell’iceberg di tanti sacrifici passati…

Il successo è un bel traguardo, sopratutto quando ti permette di sentire con mano, di renderti conto vivamente di quanto amore e affetto ci sia intorno a te, ma in pochissimi, tuttavia, si rendono conto di come quello che oggi si chiama successo, solo ieri è stato sacrificio, sudore, notti insonni e giornate piene di lavoro, necessarie a costruire qualcosa che soltanto ora ha un perché.

Esattamente come il contadino semina la sua terra sperando di poter vedere il frutto dei propri sacrifici, così tutti coloro che, adesso, sono apprezzati e ben voluti, vedono il risultato dei loro sacrifici di tanti anni, di momenti bui e momenti più lieti, di tanta sofferenza e tante diverse realtà con cui doversi confrontare.

Il successo è anche appannaggio di chi non si è mai arreso, sopratutto quando tutto sembrava in salita, quando tutto sembrava non aver più senso, quando tutto perdeva il proprio significato: chi ha preso la ferrea decisione di non arrendersi, infatti, ha piantato un seme in più per la propria vita, sperando, giorno dopo giorno, di poter vedere i risultati.

Si fa presto, quindi, a parlare di “successo” senza nemmeno rendersi conto di cosa possa esserci dietro a questa parola: un mondo, spesso, sconosciuto, magari dato per scontato, che tante e troppe volte ci ha dato grattacapi e lacrime, ma quando si giunge in cima alla vetta, con le mani sanguinanti per l’arrampicata così ripida, la vista dall’alto è meravigliosa, e nessuno può più distogliere il nostro guardo da quella meraviglia!

E allora, non arrendiamoci: continuiamo a credere in noi stessi ed in tutte le nostre potenzialità. C’è sempre un tempo migliore pronto ad attenderci: dobbiamo solo lottare per farlo nostro!

Scrivi un commento