Il Giomba intervista i bloggers di Tiscali : intervista a Yaya


Per le interviste del Giomba , questa settimana vi presento una blogger , forse meno conosciuta sulla piattaforma Tiscali , ma che , posso assiucurarvi dopo averla conosciuta meglio , nasconde dentro se una storia che di certo merita di essere conosciuta e raccontata . Ringrazio quindi Yaya per aver accettato la mia intervista .

____________________

23/07/2006

Ciao Yaya , e anzitutto grazie per aver accettato la mia intervista
Ciao, e grazie a te dell’opportunità!

Dunque , anzitutto la domanda che faccio a tutti i bloggers : cosa ti ha spinto ad aprire un blog ?
Beh, diciamo un momento di “follia”, dopo che avevo fatto un week-end fuori Parigi… Un blog ce l’avevo già, su un altro sito, ma non è bello come quello che ho su Tiscali, anche se il mio è ancora molto semplice come struttura. Diciamo che un po’ mi serve per aprirmi al mondo, visto che sono abbastanza riservata e a volte passo come una che giudica sempre gli altri non alla sua altezza, quando non è proprio così: a volte mi giudico io non all’altezza degli altri.

?6 Mesi a Parigi? : un titolo che può dire tanto ! Raccontaci : come mai questo titolo ? Si lega ad una tua esperienza personale ?
Semplice: deriva dal fatto che sto facendo uno stage di 6 mesi qui a Parigi, in una banca, come ho anche scritto in uno dei miei primi post (addirittura penso il primo) sul blog! Un titolo un po’ banale, lo so.. ma non ho molta fantasia alle volte :-P (Sarà banale , come dici tu , ma rende bene l?idea ! N.D.Giomba :-)

Raccontaci di te : chi sei , cosa fai nella vita …
O mamma… domanda difficile! No scherzo.. chi sono? Sono una ragazza di 26 anni ormai (fatti il 19 luglio), laureata in ingegneria gestionale al Politecnico di Torino, ed ora, appunto in stage qui a Parigi per 6 mesi (sinceramente spero che diventino 12, ma dipende dal mio capo). Lo stage è nell’ambito dei mercati finanziari, semplicemente faccio analisi dell’andamento delle azioni, raccolta di informazioni sulle aziende quotate e preparo le presentazioni sugli strumenti finanziari che il mio capo può vendere alle aziende clienti della banca.. è molto interessante come lavoro e mi dà l’opportunità di imparare molto.

Se fossi un colore , quale ti piacerebbe essere e perché ?
Se fossi un colore.. sarei il nero, perchè è un colore riservato (il nero nasconde, non mostra nulla ma ha un grande fascino) e molto elegante

Il bicchiere , per te , è mezzo vuoto o mezzo pieno ?
Dipende dalle volte.. ma la maggior parte è mezzo pieno – non potrebbe essere altrimenti, vista la grande fortuna che ho avuto ad ottenere questo stage!

Dimmi tre oggetti a cui non puoi rinunciare , ovvero , tre oggetti che porti sempre con te
Tre oggetti che porto sempre con me, questa sì che è facile come domanda: un libro (adoro leggere), il lettore cd (che legge pure gli mp3) per avere sempre la musica con me, e… semplicemente una bottiglietta con qualcosa di fresco da bere (con il caldo che fa qui in questi giorni… ne parlano anche al tg in Italia, ho visto)

… E tre oggetti che proprio detesti !
Tre oggetti che detesto? Beh, sinceramente non ci sono molte cose che detesto: una in particolare (ma ci devo convivere, data la lontananza da casa): il cellulare! L’ho avuto dopo la maturità e all’inizio era bellissimo essere rintracciabile ovunque e comunque, ma sinceramente dopo un po’… che noia! Se rispondi vuol dire che non ti stanno disturbando (magari invece lo stanno facendo però per gentilezza e non lo dici), se non rispondi e non richiami sei maleducato: ricomincerò ad amare il cellulare quando inventeranno un modello che sappia pure fare il caffè!

Tutti noi abbiamo un sogno nel cassetto … Il tuo qual?è ?
Il mio sogno nel cassetto? Aspetta che apro il cassetto!
Beh, diciamo che è continuare a lavorare nell’ambito in cui sto facendo lo stage e riuscire a fare carriera, come il mio capo. Speriamo e teniamo le dita incrociate! (E io te lo auguro di tutto cuore perché lo meriti ! N.D.Giomba :-)

A cosa pensi se dico : Bacio
Amore, dolcezza, affetto

Poesia
Uno sguardo nel cuore di chi ha scritto la poesia

Blog
Un modo per far si che tutto il mondo possa farsi gli affari tuoi, ovviamente in senso buono, e un modo per conoscere gente: pensa che grazie al blog e a Skype ho conosciuto un ragazzo italiano che lavora nella mia stessa banca e siamo diventati grandi amici! Direi che è un aspetto positivo del blog, no? (Se non consideriamo quelli negativi si ! N.D.Giomba :-)

Viaggio
Conoscere posti nuovi, gente nuova, una vita nuova.. adoro viaggiare e lo farei in continuazione, se non fosse che si deve lavorare anche nella vita… :-D

Italia
Sarò banale, ma all’estero si vive molto di più l’italianità… Campioni del Mondo!!!! (E i quattro punti esclamativi non sono casuali: sono tanti quante le stelline dell’Italia)

Carezze
Il modo migliore per dire ad una persona che le si vuole bene : un gesto semplicissimo, ma a volte molto difficile da fare e mai scontato

E? meglio il mare o la montagna ?
Di solito preferisco la montagna : c’è meno caos, ma anche il mare è molto bello (non ho mai visto il mare d’inverno però)

Cane o Gatto ?
Posso dire tutti e due? Del cane adoro la dolcezza, il fatto che ti fa sempre capire quanto è legato a te. Del gatto adoro l’indipendenza, anche se poi i due gatti che ho avuto (il secondo ce l’ho ancora, ma in Italia) son sempre stati molto affettuosi con me: il primo mi guardava come se stesse guardando la Madonna (parole di mia sorella)

Champagne o Spumante ?
Sono quasi completamente astemia, ma anche in questo caso direi entrambi: per festeggiare cose importanti bevo un bicchiere anch’io; lo spumante costa meno di solito, ma la vittoria dell’Italia l’ho festeggiata con Champagne portato da ragazzi francesi (gli unici francesi che hanno spirito sportivo a quanto pare)

Pandoro o panettone ?
Panettone!!! Senza ombra di dubbio!

Supersportiva o utilitaria ?
Al momento nessuna delle due, in casa l’unica che ha la macchina è la mamma, ma se potessi permettermela, una Z4 decapottabile sarebbe il mio sogno! (Azzarola : ci accontentiamo di poco !!! N.D.Giomba :-)

Bianco o nero ?
Già detto prima.. nero!

Luce accesa o spenta ?
Mmmm… domanda un po’ intima, vedo. Beh, credo spenta, così penso si notino meno i difetti fisici

Destra o sinistra ?
Destra, ma che noia la politica in questi anni – non mi piace praticamente nessuno !

Ristorante o discoteca ?
Entrambi, dipende dall’occasione. In discoteca non ci vado spesso perchè non ho amici che amino ballare, ma quando ci vado… beh: mi scateno anche fino alle 4 del mattino !

Times New Roman o Comic Sans ?
Times New Roman senza dubbio

Cos?è l?amore secondo te ?
Per mancanza di originalità, citerò una frase che, però, è esattamente quello che penso (è una frase tratta da “Sulle sponde del fiume Pedra mi sono seduta e ho pianto” di Coelho): “L’amore è guardare una persona e vedere dentro di lei una briciola di Dio”. Oppure anche questa è molto bella (è del presidente della Soka Gakkai, l’associazione buddista di cui faccio parte): Amarsi non vuol dire guardarsi negli occhi, ma guardare nella stessa direzione

Cosa piace agli uomini di te ? Intendo , quali tue caratteristiche fisiche o del carattere pensi facciano colpo sull?altro sesso ?
Caratteristiche fisiche penso gli occhi e il fatto che sono magra (spero ben proporzionata), del carattere credo la dolcezza e la sincerità, forse a volte un po’ la timidezza e il fatto che non do le cose per scontate, nemmeno le più piccole

Che rapporto c?è tra sesso e amore ?
Per me? Non c’è sesso senza amore

A letto … Chi prende l?iniziativa ?
Aiuto…. Non ho molta esperienza, a dire il vero nessuna, ma credo non riuscirei a prenderla io, son troppo timida e avrei paura di sembrare goffa e impacciata

E? meglio : l?uomo coccolone o quello ?tutto d?un pezzo? ?
Dipende: a volte serve l’uomo tutto d’un pezzo, ma io preferisco quello coccolone, che ti fa capire che ti ama (non mi è mai capitato fino ad ora..)

Spregiudicato o riservato ?
Spregiudicato in che senso? Se non è eccessivo, spregiudicato, così per compensare la mia riservatezza

Intellettuale o culturista ?
Non si può entrambi? Intellettuale con un bel fisico? Se no, meglio il cervello

Biondo o Moro ?
Non ho preferenze.

Occhi azzurri o occhi neri ?
Non importa il colore, l’importante è lo sguardo, uno sguardo profondo con occhi neri è molto meglio di occhi azzurri che non dicono molto

Quali sono le caratteristiche del tuo ?uomo ideale? ?
L’uomo ideale per me è: intellettuale con fisico da culturista, simpatico, SINCERO (le maiuscole sono volute, è la cosa più importante per me), dolce, non asfissiante (faccio un esempio stupido: io adoro il calcio, se a lui non piace e io ho voglia di vedere la partita allo stadio o con amici, non vorrei che mi ponesse degli aut aut del tipo o non guardi la partita o non facciamo un’altra cosa; se uno ha interessi che l’altro non ha, non vedo perchè si dovrebbe rinunciare, in fin dei conti mica si deve vivere 24 ore al giorno incollati uno all’altra, no?)

Sei gelosa ?
Un po’ credo di si, ma il giusto: non credo di essere esagerata (vale quanto ho detto prima)

Si può perdonare il tradimento ?
No, assolutamente no, perchè è un tradire la fiducia dell’altra persona; se ci sono dei problemi, è meglio parlarne con l’altra persona prima di ferirla in questo modo

Parliamo ancora un po? di te : ti piace viaggiare ?
Adoro viaggiare! Il viaggio è il mio tipo di vacanza preferito: raramente riesco a stare ferma a nulla fare tutto il giorno

Quale sarà la tua prossima meta ?
Ancora non lo so: fino ad ottobre sono a Parigi, poi spero che lo stage venga rinnovato per altri sei mesi, poi vedremo. Ma un viaggio che voglio fare assolutamente è il cammino di Santiago a piedi (anche se sono buddista ha un certo fascino il cammino per me, come percorso di crescita spirituale e come modo per conoscere meglio una parte importante della storia medioevale dell’Europa.. Vercelli, la mia città, fa parte della via Francigena, quindi un po’ sono legata a questi argomenti..)

Iniziamo a parlare del tuo blog : potresti aggiungere qualcosa alla descrizione precedente che ci hai fatto , così da poter conoscere ancora meglio il tuo blog ?
Molto semplice: è il racconto di come passo le mie giornate (non dal punto di vista di quello che ho fatto al lavoro, sarebbe un po’ noioso e banale scrivere tutti i giorni cose di questo genere), dal punto di vista di quello che ho fatto e sto facendo per vivere meglio qui: i tentativi di fare amicizia con i francesi che lavorano nel mio ufficio, i miei pensieri: diciamo che è in parte uno sguardo nella mia testa, un modo per conoscermi un po’ meglio ed un modo per dire che, nonostante le difficoltà e le volte in cui sono giù di morale, tutte le volte che cado mi rialzo perchè anche se mi lamento so quanto sono fortunata ad essere qui

Come ti sembra Tiscali ? Ti trovi bene o lo miglioreresti ? Se si , in cosa pensi andrebbe migliorato ? Quali funzionalità vorresti vedere aggiunte a queste pagine ?
Mi trovo bene con Tiscali, è molto semplice da usare (non sono una maga dell’informatica) e permette di creare blog semplicissimi come il mio o anche più elaborati come il tuo (ad esser capace di fare un blog così!) (Basta chiedere … Ci penso io ! N.D.Giomba :-)

Quali blog segui solitamente ?
Mmmm: abitualmente ne seguo solo uno, il tuo; di altri leggo post ogni tanto, ma nulla più! Il tempo che ho è poco e preferisco dedicarlo ad un blog solo, ma in modo “approfondito”, piuttosto che a tanti in modo superficiale (E di questo io sono molto onorato e ancora ti dico GRAZIE ! N.D.Giomba :-)

Se dovessi spiegare ad una persona che si avvicina la prima volta al mondo dei ?Blog? cosa sono , cosa le diresti ?
Semplice: un blog è un diario, come il diario che si scrive quando si è piccoli (non so tu, ma io ne ho iniziati un po’.. del tipo “Caro diario, oggi ho fatto questo…”), solo che dai la possibilità a chiunque abbia voglia di leggere e commentare quello che scrivi. Può essere anche bello ed “utile”: grazie al mio blog ho conosciuto una delle persone che per me sono più importanti qui a Parigi!

Infine , ti chiedo un pensiero finale per i bloggers di Tiscali !
Un pensiero finale? Ok, ma non metterti a ridere se ti sembra troppo banale: se siete qui, è perchè siete fortunati. Fortunati perchè avete un computer, avete una connessione internet e sapete leggere; fortunati perchè avete un tetto sopra la testa e sopra quel tetto un cielo di pace, fortunati perchè qualsiasi cosa vogliate dire avete modo di dirla senza la paura che qualcuno vi imprigioni, torturi o uccida per questo, fortunati perchè potete allargare, anche se solo in modo virtuale, la vostra cerchia di amicizie. C’è tanta gente al mondo che non si può permettere queste cose, e noi siamo impotenti, sembra, di fronte a quello che vediamo al telegiornale tutti i giorni. Ma io credo di NO: sono profondamente convinta che, se nel mio piccolo ambiente, agisco per creare la pace, questo avrà un effetto magico di catena e chi viene a contatto con me sarà portato a farlo nel suo ambiente e così via… Abbiamo un solo modo per cambiare le cose nel mondo, iniziare a cambiarle nel nostro piccolo ambiente! Io ci sto provando, ci provate anche voi? In fondo non costa poi molto… (Scusa , e tu mi dici che sei BANALE ? Ma tu hai scritto uno tra i pensieri più belli che io abbia mai letto ! Sei GRANDE ! N.D.Giomba :-)

E? stato un vero piacere ! Un saluto !
Un saluto anche a te… e grazie per avermi lasciato sproloquiare! Ciao e buona domenica! (P.S. Una cosa : TI VOGLIO BENE ! N.D.Giomba :-)

____________________

(C) Giomba ? Creative Commons Licence
;-)
Riferimenti: Il Blog di Yaya

10 Commenti

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!