Il ritmo di una vita


Stamattina il cielo è azzurro …
Mentre scrivo guardo il cielo , e vedo che non ha nemmeno una nuvola : dopo i giorni di pioggia , di vento e di solitudine , adesso torna la calma , la serenità , il tempo segnato dall’incessante ritmo delle stagioni che tornano , da un fiore che spunta nel giardino , dal sole che riscalda le rose ancora bagnate dall’aria fresca del mattino .
Oggi ho voglia di riflettere , rifelttere su quante cose siano cambiate nella mia vita , su quanti pensieri abbiano preso forme e dimensioni diverse : sono cambiati i ritmi per vivere le giornate . Al momento sono molto calmi , segnati dall’incessante presenza dei libri per l’esame che avrò tra poco tempo … Vuoi perchè ancora si parla di ferie , vuoi perchè ancora non ho ripreso , forse , il ritmo incessante e continuativo delle mie giornate , ma sento come se , in questo mio tempo , ci sia come una strana “battuta d’arresto” , una sorta di calma che anzichè farmi bene mi fa agitare ancora di più ! E’ molto strano , sapete ?
Forse perchè non ero più abituato a ritrovarmi al mattino qui , guardando il cielo , con una pila di libri da studiare , senza essere , come diciamo noi a Palermo , “assicutàto” , cioè “inseguito” da mille cose da fare , da mille impegni che riempano le mie giornate !
Dite pure che ragiono in maniera contorta , ma tutta questa calma mi agita : ripeto a dire , forse perchè non ci sono abituato , ma quando le mie giornate sono calme , e non sono fitte d’impegni in agenda , di lezioni da seguire , di cose da fare , di colleghi universitari da aiutare … Non lo so … Ma quasi quasi comincio a preoccuparmi !

Quante cose ho desiderato nel mio tempo , quanti desideri , voglia di cambiare le giornate e le situazioni vissute … E una preghiera a tenermi costante compagnia … Per una speranza da non perdere mai !

22 Commenti

  1. Ciao,si strana sensazione,sarà che è passato un anno,sarà che c’è ancora aria di festa,sarà questo 2007 che ci prende all’improvviso…,no non ci schiaccerà !!
    Assicutati ci gireremo ad affrontare e sconfiggere gli assicutatori!!!!

    Un affettuoso saluti.

  2. Ciao Daniele eccomi qui anche se in ritardo per augurarti di tutto cuore che il 2007 ti porti tutto ciò che più desideri!!!!!
    Scusami se non sono più passata, ma durante le feste mi si era rotto il pc.
    Un abbraccio grandeeeee!!!!

  3. Ciao Benny (un altraaaaaaaaaaaaaa °_O No sai com’è , con le “Benny” ho gia dato ;-) , la foto di cui sopra è MONDELLO , splendida spiaggia a un quarto d’ora da Palermo :-)

    Ciao Luce , graSSie :-D

  4. Ecco: sono andata su Creative Commons e non ci capisco molto, come si fa a proteggere un pò i testi? Si paga la licenza…non sopoi da contatta l’autore mi ritorna la mail e se tu mi lasci il tuo indirizzo anche da noi, ti sarei grata, sei una fonte di aiuto per tante cose, noi essere imbranati , ecco

    pianoforte2006@libero.it

    grazie, Matrix

  5. Caro Dan, niente da fare. A quell’indirizzo continua a darmi “impossibile visualizzare la pagina”. Non è che c’è una S in più? Controlla la tua posta in uscita e vedi dove può essere il problema, io attendo…

  6. sono i momenti di calma i piu’ pericolosi, perche’ invece di godercerli in santa pace le bagnamo con i rimpianti. Forse non è sempre così, ma spesso capita che non appena allentiamo la corda i ricordi si impadroniscono di noi, anche per un attimo. Ma in fondo è giusto così,sarebbe una vita monotona se fosse sempre tutto uguale.

    Il kunkie notturno

  7. Oddio….quanto vorrei io potermi fermare un minuto…speravo di farlo durante queste feste, ma non mi è stato possibile, quindi fa una cosa rilassati ma fallo anche un po’ per me
    Un bacio
    A.

Scrivi un commento