Il senso di un amore

Ieri sera guardavo in tv "I Cesaroni" , del quale sto piano piano cominciando a capire le dinamiche , e riflettevo sulla storia d’amore tra Eva e Marco , i due ragazzi della fiction .
Pensavo che so ancora perdermi ed emozionarmi , quasi immedesimarmi , quando vedo quelle storie d’amore , che somigliano tanto alla realtà dei ragazzi che si vogliono bene e si amano .
Non ho mai perso la mia vena romantica , la mia voglia di amare , il desiderio di far esplodere quel sentimento , e forse è anche per questo che amo la mia donna , ma guardando quei fotogrammi , quelle scene , mi sembra quasi di rivedermi negli anni che sono passati , negli amori ai tempi di scuola , nei primi sentimenti tra i banchi e i compiti in classe , nei silenzi in cui ci si perdeva guardando il cielo divenuto azzurro , o nelle ore di supplenza trascorse a parlare , a guardarsi e ridere , raccontandoci di noi , delle cose che sono passate , di ciò che è accaduto e di ciò che sarebbe accaduto , del nostro futuro , di ciò che avremmo voluto per la nostra vita . Mi ricordo tante cose , mi ricordo i profumi , gli odori intorno a me , e se guado quelle scene mi sembra di rivivere , e sento un brivido , come se vivessi un "flashback" di emozioni che , per un frangente , per un solo istante , tornano a rivivere , tornano ancora a guardarmi negli occhi e mi parlano .
Ricordo il primo amore , ricordo le prime emozioni mano nella mano per le strade , e correre nei pomeriggi d’estate lungo il marciapiede , accanto alle vetrine illuminate , alla gente che sorrideva , e poi perdersi in un bacio .
Se solo ci penso ora mi chiedo come sia possibile che , di colpo , il ragazzo che ero sia diventato un uomo , con i mille problemi di ogni giorno , che tutti noi abbiamo , che tutti noi viviamo , e con il quale combattiamo ogni giorno . Mi sembra passato un secolo , e nel tempo di un soffio di vento ho capito cosa significa combattere , perdere e vincere ancora .
Se ora guardo quelle scene mi sembra passato un secolo da quelle emozioni , e mi accorgo che , in fondo , non è passato che un’istante , tinto di eterno e breve come un bacio perduto …

5 Commenti

  1. Buongiorno!!

    Non guardo molto la tv.. ma quello che hai scritto è bellissimo.. ricordo pure io con grandissima gioia gli anni del liceo.. il primo amore, i primi baci, il sentirsi persi l’uno dell’altro.. la voglia di stare insieme, la voglia di amarsi.. ora vorrei riprovare quelle sensazioni forti.. vorrei sentirmi ancora la liceale con le treccine e gli occhi a forma di cuore innamorata!!

    Baci e buon we!!

    Ale

  2. Tesoro mio, se te parli di SECOLI io devo parlare di MILLENNI.. infatti quando mi sono diplomata, nel GIURASSICO …. :-D

    Scherzo, anch’io vedo i Cesaroni … è come fare un salto nel passato … molto romantico … certe cose si vivono solo a quell’età in quel modo … dopo molto cambia … certamente anche in meglio, ma le sensazioni di quegli anni …

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!