In fondo, forse non tutto è perduto davvero!

In fondo forse non tutto è perduto davvero

In fondo, forse non tutto è perduto davvero! Forse c’è ancora della speranza, qualcosa per cui credere, davvero, in un tempo migliore!

In fondo, forse non tutto è perduto davvero! A volte ci penso, e tento di farmi forza, e tento di pensare positivo, pensare al bello, al positivo, a ciò che ancora può esserci di meraviglioso da provare, da vivere, da osservare, da amare, e mi fermo nel silenzio del tempo, mi guardo dentro, osservo le giornate e la pioggia scendere sui vetri, e mi ricordo qualcosa che riecheggia nella mia mente, e un po’ mi viene da pensare che, in qualche angolo recondito, c’è qualcosa che mi aspetta, che ci aspetta, e può essere nostro, e può essere sorprendente nel vivere, nel guardarsi intorno e sentire che, si, c’è speranza, c’è qualcosa per cui vale la pena di vivere la vita ogni giorno, alla scoperta di quello che la vita ci potrà offrire, di quello che avrà in serbo per noi, e proprio per quello che verrà resta la meraviglia della sorpresa, del sorprendersi, dello sperare che domani potrà essere anche migliore di così, anche migliore della vita che abbiamo visto con i nostri occhi, di quello che abbiamo vissuto!

Mi viene da pensare che il meglio deve ancora venire, che dobbiamo ancora vivere grandi emozioni, grandi gioie, grandi speranze, grandi sorrisi, e scoprirci diversi, e scoprirci a nostro modo completi, a nostro modo unici e rari in quello che siamo, in quello che saremo, insieme, vicini, o nella più bella delle sorprese che la vita ha da parte per noi, in un solo istante che neanche noi conosciamo, che neanche noi possiamo immaginare quando e se sarà, ma che ci sarà!

E allora, lasciamoci ancora sorprendere dalla vita, per vivere la gioia di quello che potrà essere domani e che, ancora, non conosciamo!

Scrivi un commento