Inventarsi il modo per poter continuare a resistere

Inventarsi il modo per poter continuare a resistere

Ormai sono capace, ormai ho fatto pratica: l’arte dell’inventarsi un modo per continuare a resistere è ormai uno dei miei mestieri…

Inventarsi il modo per poter continuare a resistere: ho perso il calcolo, ormai, delle volte in cui ho dovuto inventarmi un qualsiasi modo, una qualsiasi bugia a me stesso, una qualsiasi necessità per non arrendermi e buttare tutto all’aria, per cercare di far finta di niente, per andare avanti nonostante tutto e tutti, nonostante il tempo, nonostante il male della gente, nonostante le solitudini, nonostante la vita, nonostante le volte in cui mi sono sentito chiuso dentro una gabbia, senza più la forza di scappare, senza più la forza di evadere, senza più la forza di spalancare i cancelli del tempo e dei giorni e scappare via come un falco senza più catene…

Ho dovuto inventare bugie a me stesso per far finta di niente, per far finta che tutto andasse bene, anche quelle volte che niente andava come volevo, anche le volte che ero solo, anche le volte che ero lontano, anche le volte che avevo paura, anche le volte che la pioggia era forte ed io ero fermo, a cercare di capire cosa fare, senza l’aiuto di nessuno, ed ho dovuto trovare il modo di andar via, il modo di farcela, il modo di non soffrire, anche se avrei voluto piangere…

In fondo, cosa vuoi, ho imparato ormai, anche a far fronte e a sopravvivere alla solita routine, ai soliti dolori di sempre, a quelli che ritornano, a quelli che mi fan perdere la testa, a quelli che mi han fatto anche perdere la voglia di lottare e ribellarmi: ho dovuto trovare dei modi per sopravvivere a me stesso, alla vita, alle situazioni, alla tristezza, ed è una lotta che continua e sembra non trovare mai una fine in tutto quel dolore silenzioso che sento addosso…

Scrivi un commento