Italia, 6 Milioni di persone senza lavoro

Dati davvero scoraggianti ci giungono in queste ore: in Italia, 6 Milioni di persone non hanno un lavoro. I dettagli.

6 Milioni di persone senza un lavoro: una vera “carneficina sociale” è quella che si evince dai Dati Istat sul Secondo Trimestre 2013. Se i dati sono, di per se, estremamente allarmanti, lo diventano ancora di più se visti nell’ottica degli “scoraggiati”, ovvero di coloro che, nonostante cerchino un lavoro, hanno perso le speranze e si sono stancati di cercare. Paradossalmente, la loro situazione è comprensibile: un giovane che si vede sbattere in faccia decine di porte, o un padre di famiglia che non può più mandare avanti una casa intera, nonostante abbia tutta la buona volontà di farlo, perde, prima o poi, anche la voglia di cercare, per non subire ulteriori umiliazioni. Neanche a dirlo, la situazione più grave è al Sud, nonostante neanche il resto d’Italia se la passi bene.

Insomma: decisamente molto triste, specialmente perché è inconcepibile che simili tassi di disoccupazione diventino protagonisti delle vite di sei milioni di persone, che ipotecano, giorno dopo giorno, il loro futuro…

Scrivi un commento