Italia, crisi: famiglie sempre più in difficoltà

La crisi non perdona: in Italia, una famiglia su quattro non riesce a pagare le bollette. I dettagli.

La crisi non sembra voler guardare in faccia niente e nessuno: stando all’ultimo rapporto Censis, infatti, almeno una famiglia su quattro ha fortissime difficoltà economiche, tali da impedirgli, perfino, di pagare le bollette. Non consideriamo, poi, il fatto che il dato sale se si analizza la necessità di dover affrontare una spesa improvvisa e non programmata.

“L’incertezza, spiega il Censis, ha preso il sopravvento, assumendo “la forma della preoccupazione e dell’inquietudine”. Parole che fanno, davvero, paura.

Gli Italiani non credono più alla fine della crisi e, molti di loro, preferiscono lasciare la terra natia per recarsi verso altre mete: nel 2012, ad esempio, 106.000 persone sono andate via. Percentuale, questa, in aumento del 29% rispetto all’anno precedente: da considerare, inoltre, il fatto che il Sud dell’Italia sia peggio della Grecia, con redditi, addirittura, inferiori.

E’ il disegno, quindi, di un Paese che ha milioni di risorse, ma che non riesce più a riprendere se stesso e rialzarsi. Un paese che, ogni giorno di più, sta affogando nelle “sabbie mobili” di una crisi, apparentemente, senza via d’uscita…

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!