Italiani insultati da uno spot Olandese : è polemica

E’ polemica su uno spot in onda in Olanda in cui gli Italiani vengono definiti "pagliacci di pasta" . L’ennesimo caso di insulti esteri al popolo italiano ?
Lo spot , di un’istituto di lingue , rappresenta gli Italiani come un popolo di persone rozze e maleducate : in un ristorante gestito da Italiani , infatti , arriva una famiglia olandese . Il proprietario del ristorante , insieme ai camerieri , comincia ad insultare i clienti convinti del fatto che non capiscano la lingua . Invece , il capofamiglia si rivolge agli uomini apostrofandoli come "pagliacci di pasta" ed invitandoli a finirla , sbrigandosi a servirlo .
Aldilà del cattivo gusto di chi ah realizzato lo spot , mi viene da chiedere perchè si è tanto bravi a giudicare gli altri e non ci si guarda mai allo specchio : mi chiedo se , davvero , certuni pensano di essere tanto migliori di noi Italiani che , vuoi o non vuoi , possiamo insegnare a molti la buona educazione , checchè se ne dica .

Se proprio siete curiosi , guardate voi stessi la pubblicità in questione , e dite cosa ne pensate in merito !

 

16 Commenti

  1. gli Olandesi hanno ragione ad odiare gli Italiani,

    sono circa 40 anni che le loro mogli. le loro figlie e le loro madri aspettano con ansia l’arrivo di luglio e agosto per venire qui a farsi trombare dai “pagliacci di pasta”.

  2. trovo anche io questo post di pessimo gusto… Comunque in generale nel Nord Europa se la “tirano” da morire… Mi viene da supporre che siano “loro” avvezzi a questo genere di maleducazione per pensare di etichettarla ad altri paesi…non so se mi sono spiegata bene, perdonatemi ho una nevralgia che mi sta perforando le meningi….

  3. hanno ragione invece…
    siamo un popolo di maleducati che sporchiamo e ce ne freghiamo di tutto e tutti…
    e la stessa scena mi è capitata in puglia e in campania con gente che parlava in dialetto e pensavano che io non capissi…
    aprite gli occhi…ce lo meritiamo e il “vostro xkè non lo accetto come tale” premier esporta proprio questa parte malata dell’italia nel mondo…
    vergognatevi

Scrivi un commento