L'amore sulla spiaggia

Un quarto di luna nel cielo della sera .
Resto fermo a guardare il cielo caldo di una sera infuocata , di sete e sudore , di caldo ed afa che non smette . Sposto lo sguardo più in la , cercando qualcosa che neanche io so . E intanto la luna diventa alta nel cielo e lascia intorno a se un alone bianco . E’ la classica notte fatta per amare , per lasciarsi andare , per sorridere , per cercare nel cielo scuro pieno di stelle sentimenti nascosti nei cuori di chi si ama , negli sguardi di chi vive solo di se e dell’altro .
Spiaggia vuota , onde che disegnano linee sulla spiaggia della sera , come un gesso che disegna sulla lavagna . E in quel silenzio si perde la gioia di due innamorati che restano seduti a riva guardando la luna che si riflette sul mare , abbracciati e forti del loro piccolo grande sentimento che li unisce e li tiene vicini . Seduti su di un tronco , forse portavo a riva dal mare stesso , mentre parlano di loro , mentre si stringono forte e d’un tratto , restano in silenzio .
Io resto ancora alla finestra , guardando il cielo trapunto di stelle azzurre , lontane fino al perdersi della vista , fin dove l’occhio non arriva , e immagino parole e suoni . Guardo un’aereo che vola lontano e lascia una scia dietro di se . Immagino quante cose cambiano nella vita , e m’immergo sempre più nei miei pensieri , mentre resto fermo a guardare la sera , ascoltando lo sciabordio delle onde , come una melodia leggera che si ripete , che incornicia pensieri di una notte d’estate …

 

10 Commenti

  1. Ho scritto “GRANDE GIOMBA!” sulla sabbia…

    Mi piacerebbe che un giorno tu approfondissi di più i tuoi temi. Taglio giornalistico o moderno narrativo.

    Ma ogni tanto sviscera oltre.

    Sotto la superficie mi sa che c’è un Daniele ancor più grande di quello che ci lasci intravedere.

    :D smack

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!