L'inquietante scenario del clima che cambia : esagerazione o preoccupazione reale ?

Le notizie che ci giungono in qusti giorni sul clima , non sono proprio definibili "rassicuranti" : si preannuncia per un futuro neanche tanto lontano ere all’insegna della desertificazione che avanza , e all’insegna del clima che diverrà sempre più "pazzo" . Già ora , infatti , gli studiosi temono per la salute del nostro pianeta : si tratta di una esagerazione "mediatica" , o davvero dobbiamo cominciare a preoccuparci ?

Di certo , c’è poco da star sereni : per anni , infatti , gli studiosi hanno sensibilizzato l’opinione pubblica sull’importanza di ridurre i cosidetti "Gas Serra" , i CFC , limitare il disboscamento e diminuire l’inquinamento industriale ! Sono tutti fattori che , di certo , non fanno bene al nostro pianeta .
Prima di fare i bagagli e traslocare su un altro pianeta , però , fermiamoci un istante a riflettere : cosa possiamo fare ?
Si può fare tanto , e siamo ancora in tempo per fare qualcosa : bisognerebbe , ad esempio , cominciare a limitare lo spreco delle risorse ! Si è parlato , infatti , di un futuro neanche tanto prossimo , con la possibilitò di passare rigidi inverni al buio e senza stufa per riscaldarsi !
Bisognerebbe , inoltre , trovare un accordo serio che vada in direzione di una scelta unica rispetto a tutti i grandi stati industrializzati , in cui sono i primi ad impegnarsi seriamente nella lotta all’inquinamento , riducendo le emissioni nocive !

Ma principalmente , andrebbe ricordato che lasciamo le chiavi del pianeta a chi verrà dopo di noi : cerchiamo di lasciarlo in condizioni "abitabili" almeno !

E voi , come la pensate ? Pensate si tratti di una esagerazione o il problema c’è ed è più reale di quanto non ci si immagini ? Cosa proponete ? Quali le vostre opinioni in merito ?

Aspetto di sapere cosa ne pensate in merito !

Un bacio dal vostro Giomba !
;-)

44 Commenti

  1. Non si esagera. Nessuno vuole piu’ bene al nostro pianeta. Nemmeno i marziani ci cagano piu’ e cercano altri posti piu’ freschi da colonizzare. L’insolazione e’ dietro l’angolo. Ogni giorno. Io non uso piu’ lacca per capelli cosi’ riduco il buco nell’ozono. Pero’ mi si apre il buco tra i capelli e si evidenzia l’incipiente calvizia. Sono tanto preoccupato per il nostro pianeta. Lo sono anche per i miei figli che cresceranno iper-abbronzati e vista la loro altezza sembreranno dei watussi. Le pecore avranno un vello piu’ folto perche’ non servira’ piu’ tosarle per fare i maglioni. Ci sara’ sempre meno mare e la Sicilia si attacchera’ di nuovo al continente e i suoi abitanti non potranno piu’ esser considerati “isolani”. La sabbia del deserto invadera’ la pianura padana creando un’immensa spiaggia e Milano Marittima non avra’ piu’ senso di esistere.
    Insomma, io son molto preoccupato.
    E mando anche io tanti bacini a tutte le lettrici di questo meraviglioso blog.
    Spero che anche questo articolo finisca in home page. Alla facciazza dei marziani.

  2. A parte tutto, ho notato solo adesso (dal riquadro qui a fianco) che il tuo blog vale 9.801,04 euro.
    Molto poco. Pochissimo. Quasi nulla. Per tutto il lavoro e l’amore che ci metti. Per le giornate intere in cui stai seduto dietro al pc perdendoti le meraviglie della natura e non godendoti la vita. Vale meno di una Cinquecento. Con la differenza che se mi siedo sul blog sfracello il computer. Vedrai. Ora che ho cominciato a commentare, nel breve volgere di 20 o 30 anni, il valore salira’ alle stelle. Poi basta che trovi il pollo che lo compra e ti sistemi per la vita. Contento ?
    Mando un bacio a tutte le lettrici di questo fantasmagorico , ma sottovalutato blog.
    E non dimenticate: usate anche voi meno lacca per capelli. Per fissare i capelli usate la saliva. Salverete il mondo.

    • Sarebbe importante, non solo, non usare la lacca per i capelli,  per salvaguardare l’ambiente, ma anche tutti gli altri spray,  da quelli per pulire i  mobili, ai vari deodoranti in commercio, ( io è tanto tempo che uso il deodorante ecologico, che è quello liquido, BUONISSIMO E PROFUMATO!!!).
      Certo, poi l’inquinamento maggiore lo dobbiamo al traffico delle auto, ai gas di scarico, per non parlare delle Fabbriche ed è ovvio che lì il discorso si fa + difficile.
      La salvaguardia dell’ambiente rimane però, secondo me,  sempre una priorità in questo mondo che sicuramente tutti i genitori dovrebbero insegnare ai propri figli!!!!!. Annalisa

  3. Repubblica con WWF ha creato un blog per inviare le proprie lettere per testimoniare in prima persona i cambiamenti del clima. Si leggono prove (per esempio sui vegetali di stagione) che forse valgono anche più di prezzolate chiacchiere di docenti universitari in linguaggio pseudoscientifico ermetico. Nel mio archivio ci sono anche dei link con delle prove dell’arretramento delle coste italiane. Poi c’è sempre Wikipedia (ma attenti alla censura). Per non contare poi quel famoso articolo dove ho praticamente detto che Franco Battaglia è un pallonaro.

    Il mio nuovo blog vale zero, ammazza allora il calcola valore del blog funziona!

    ciao

  4. E poi ti volevo ricordare che non è certo il tuo commento che mi fa cambiare modo di pensare no ? Personalmente ho interessantissime cose da fare mentre , tra una cosa e l’altra , trovo un ritaglio per bloggare … E sopratutto , anche se lo vorresti sapere , non è a te che devo darne conto ! Quando voglio e quando posso bloggo : il blog è mio e ci faccio quel che me ne pare e piace , e se a te non sta bene ti basta solo cambiare blog ! E’ così semplice !

    Cos’è ? Perchè tu un blog non ce l’hai o se ce l’hai è diroccato nella più sperduta delel piattaforme ?

    E’ proprio vero quel che diceva qualcuno : la storica frase si potrebbe trasporre al blog – “IL POTERE LOGORA CHI NON CE L’HA” … Per il blog vale un pò la stessa cosa , ovviamente non con il potere , chiaro :-D

    A proposito : datti l’acqua una volta tanto … Non vorrei ti si seccassero le radici , ihihihihihih

  5. Aspetta, scusa, non ci sto capendo niente… ce l’avevi con me o con Carmelo? Perché se ce l’avevi con Carmelo, comprendi il mio errore, evidentemente deve averti scritto in qualche altro articolo che non ho letto, perché qui non mi pare abbia scritto niente di che… e poi la battuta della vegetazione…

  6. Anch’io penso che la situazione sia seria, molto molto di più di quanto ci dicono.
    Ministri a parte, i dati sono dati, se si riesce ad averli si vede.
    Oppure prendete le foto aeree di tanti anni fa e confrontate con oggi. Quanto verde, quante strade, ecc.

    La soluzione? anzitutto ridurre la popolazione, senza questo tutto il resto è inutile. Dove la popolazione è alta, la distruzione dell’ambiente è totale. E mica da adesso, è tutto documentato: succede da almeno 4000 anni, in tutto il mondo.

    Viviamo già adesso molto al di sopra delle risorse che il pianeta può darci, e lo facciamo a scapito di altre specie e anche di popolazioni umane. La nostra società planetaria è già estremamente fragile, basta un nulla (epidemia, crisi economica, disastro naturale, guerra) per farla crollare.

    Non vi va? non so che farci. E’ un discorso che nessuno osa fare, ma non per questo non valido. Fate voi. Tutto il resto è causato da questo.

  7. No Lian non hai capito.
    Neppure io l’avevo capito.
    Ma ora ho riletto e ho capito.
    Non si rivolge a te.
    Non si rivolge a me.
    Giomba tutte queste cose le dice a se stesso, non sono rivolte ad altri.
    Quindi i nostri commenti non sono appropriati.
    :)

  8. Lian non era riferito a te , e Carmelo lo ha capito !

    Quello che Carmelo non ha capito è che , invece , questo blog non dice nessun tipo di cattiveria ne se la prende con nessuno , e siccome è un blog apprezzato , potete dire quel che vi pare … Finalmente , ho avutola prova che attendevo , giusto ora . Ora sono più tranquillo , e sinceramente :

    “Illusione… potere di scrivere cazzate e cattiverie (…)”

    Qui di cattiverie non se ne dicono … Parla parla parla parla parla parla parla …. Ah ah ah ah ! Il mio è un blog che parla di tante cose , e non c’è nessun tipo di cattiveria … Povero !

    RIPETO A LIAN CHE NON ERA RIFERITO A LUI , bensì all’altro , che lo ha pure capito !

    Ciao Gattorosso !

  9. Carmelo er Commentatoreufficiale

    Giomba scrive “ma oggi ho ottenuto quello che volevo e mi aspettavo , e ora sono più tranquillo”Mi fa piacere ti basti cosi’ poco per essere tranquillo.Ma non potevi chiederlo direttamente, cosi’ avresti risparmiato una inutile spremitura di meningi?Mando un altro bacio a tutte le lettrici di questo eccezionale e sottovalutato blog.

  10. Carmelo er Commentatoreufficiale

    No Lian, non sono ironico. Non ho nessuna qualita’ e quindi nemmeno l’ironia fa parte del mio bagaglio. Dico sempre la verita’.E poi Giombetto non cancella mai i commenti.Buona giornata!;)

  11. Lian commento eliminato ! Non hai bisogno di scusarti di nulla , si poteva equivocare , succede ! Purtroppo , in questi casi i “qui pro quo” sono il minimo che può succedere !

    Carmelo , visto che hai un modo di scruttura che mi è molto familiare , perchè non ti firmi con il tuo vero nome ? Faresti più figura , e lo sai bene !

    Se vuoi parlare , almeno fallo guardandomi in faccia ! Non ti chiuedere dietro una maschera !

  12. Giò, mi sembrava strano infatti! Mi sono chiesto “Ma che ca*** è successo? Dov’è finita la super-pacatezza dei commenti del Giomba?” :-D Scusami ma stanotte ho dormito male, sono addirittura PIU’ RIMBAMBITO DEL SOLITO :-D ciao

  13. Carmelo er Commentatoreufficialedeiblogsottovalutati

    Hai pienamente ragione. Nemmeno io toglierei qualcosa. Lo arricchirei pero’ di qualche fotografia (sempre in proiezione di farlo crescere di valore). Magari con qualche foto che ti ritrae con i trofei vinti dal blog. Anche se il massimo sarebbe avere un video che si apre appena carichi il blog e che ti ritrae mentre esegui con proverbiale maestria il paso-doble. Sei d’accordo?

  14. Ho letto ora che tramite tuo vengono cercati del “blogesperti”. Mio figlio piu’ piccolo cura il blog della sua classe (la II scuola materna). Lo considero un “blogesperto”, tant’e’ vero che in casa viene ormai chiamato Giombino.
    Quanto vengono pagati i “blogesperti” ? O devono lavorare gratis ?

  15. Eh eh , però così è tropo facile ! Non si passa poi per codardi e senzapalle , sia chiaro in termine “generale” a parlare chiusi dietro una maschera ? certo , se manca il coraggio di mettere il proprio nome , purtroppo …

  16. Carmelo er Padredelblogtester

    Ma certo.
    Pero’ tu sai bene chi sono io. Lo sai chi sono e da dove scrivo, dati presumibili dal mio IP. E poi a te o agli altri lettori cosa cambia sapere se mi chiamo Carmelo, Armando, Battista, Roberto, Alberto, Andrea, Giuseppe, Primo, Secondo, Contorno, Romano, Mario, Claudio, Daniele, Francesco, Francesco detto Franco, Franco, Nicola o Paolo ?
    Suvvia, non siamo nati ieri. Divertiamoci un pochino senza tirar in ballo palle, palline e pallette.
    Mo’ vado a pranzo. A dopo mitico blogmaster di un blog purtroppo sottovalutato (ancora per poco) !

  17. Carmelo er Nomepiufigoalmondo

    Se hai piacere di farlo, fallo pure, hai la mia autorizzazione. Non ho problemi. Pero’ Carmelo mi piace come nome. A te no ? Si’, dai, lo so che piace anche a te.
    La pastasciutta e’ pronta, alla facciazza di chi oggi voleva far lo sciopero della pasta.
    E se fai il bravo ragazzo, ti aiuto ad organizzare il G-DAY !

  18. Ma prima di tutto ti faccio i complimenti per il blog di giantarlo che è veramente carinissimo!!!! Io direi che i problemi ci sono e tutti ce ne rendiamo conto ma si fanno molte chiacchiere e pochi fatti. Fanno i patti e poi non vengono rispettati (L’italia sta fuori dai limiti ecologici stabiliti per esempio). Le risorse alternative le abbiamo ma siccome cozzano di netto con Dio petrolio se non finisce quello ahimè la vedo dura. Nel nostro piccolo possiamo non sprecare. Il riciclaggio si ma ci vuole pazienza anche li perchè per esempio dalle mie parti gli appositi contenitori per la differenziazione sono pochissimi e lontani un bel po dalle case. Quasi uno per quartiere o per zona e la pigrizia si sa è una brutta bestia. Porca paletta sto facendo un comizio ….sorry.

    Son tornata si vede?

  19. Dovremmo preoccuparci eccome!!!!!! Anzi come già è stato detto, preoccuparci non solo per noi, ma preoccuparci anche di lasciare una vita vivibile ai nostri figli e alle generazioni future!!!!!. Annalisa 

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!