L'Università è una istituzione di sinistra ?

E un’altro giorno di sciopero si profila all’orizzonte …
… Tempi duri all’Edificio 15 dell’Università di Palermo (in foto): neanche presso l’Ateneo Palermitano ci siamo risparmiati le scene di sciopero che tante volte sono balzate , di quà e di là , nei TG , in questi giorni .
Ne parlavo giusto l’altro giorno con Antonio , in MSN : intanto la Facoltà è in Assemblea Permanente , mentre scene di sciopero generale si ammirano entrando presso l’Università di Palermo che , a torto o a ragione , a seconda dei punti di vista politici , fà sentire la propria voce contro i provvedimenti di Maria Stella Gelmini . E sia .
Tutto sommato , in questi giorni mi sono domandato più e più volte se l’Università sia una istituzione di sinistra : adesso non cominciate subito … Ragioniamo .
Da una parte abbiamo il mondo dell’istruzione in rivolta , tutti contro la povera Gelmini : maestri unici che si vorrebbero evitare , atenei in rivolta e via discorrendo . Da un’altra , invece , abbiamo , per l’appunto , il Ministro Gelmini e le sue riforme , e , ovviamente , il Governo , che , giustamente , approva le riforme e tenta di far capire che non c’è nulla di cui drammatizzare . Ma , a quanto si vede dai TG , non tutti la pensano allo stesso modo .
Sembra , però , che la maggior parte di chi protesta , specie negli Atenei , sia "politicamente schierato" contro il Governo stesso : di conseguenza , mi viene da pensare che , magari , può esserci una protesta contro la legge , ma penso anche : le reazioni sarebbero state tali se una riforma del genere fosse stata fatta sotto un governo di centro sinistra ?
Sinceramente non lo so , e mi viene da pensare , alle volte , che sia anche un voler protestare contro un governo che non ha le stesse idee della maggior parte di chi protesta . Forse è una sorta di "unwitting bias" , di "distorsione involontaria" da parte dei TG che , almeno per quanto mi riguarda , hanno dato questa sensazione , cioè che , è vero , si sciopera e si protesta perchè la riforma , per molti , non va bene , ma la protesta è , ancor prima che contro la riforma , contro il fatto che sia una riforma liberale più che comunista , e forse questo scalda ancor più gli animi .
So anche che molti diranno che sotto un governo non di destra una simile riforma non sarebbe passata , ma , guarda caso , mentre scrivo mi capita una notizia sott’occhio :

"Per il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi, intervistato a VivaVoce su Radio24, le proteste sono dettate dal "pregiudizio: "si tratta di minoranze politicizzate, con giovani presuntuosi che talora guidano queste manifestazioni. Presuntuosi perché presumono di avere capito tutto. Sono politicizzati: peccato però che non facciano il loro interesse e quello della loro generazione, che dovrebbe essere quello di contestare una scuola e un’università molto autoreferenziali, rese cosi’ dai loro padri" negli anni Settanta, che vi hanno introdotto "una sorta di nichilismo nella nostra societa"’. Secondo il ministro, inoltre, "non è un caso che le maggiori criticità si trovino nel sistema educativo dove c’è una generazione di docenti cinica e autoreferenziale". Bisognerebbe invece preoccuparsi del fatto, conclude, che "in Italia ci si laurea mediamente a 28 anni, ma non in ingegneria: in scienze della comunicazione".
(Tratto da " http://www.rainews24.it/notizia.asp?newsID=87396 ")

… Non so perchè , ma ho l’impressione che non sono il solo a pensarlo !


Nota necessaria del Giomba : Mi raccomando , nessuno si senta offeso , preso in causa o che altro . Non siamo qui a fare processi sommari a nessuno ma a discutere , civilmente , le proprie idee . Lo sottolineo per evitare equivoci .

3 Commenti

  1. Penso che un’assemblea permanente avrebbe dovuto informarti meglio.

    Stamattina mi sono imbattuta nello stesso post, trattato da uno studente universitario che poneva l’attenzione su una parte della riforma che non ho ancora potuto verificare: quella che vorrebbe trasformare le Facoltà in sotto-domini dei fondi privati; all’american, per intenderci, a causa dei progressivi tagli ai fondi, soprattutto quelli destinati alla ricerca.

    Ripeto, non mi è riuscito di verificare se è vero.

    Ma se lo è…. ahinoi!

    tu che ne sai di questo?

    ciao giomba-la-bomba

    :-*

    [COMMENTO EDITATO DAL GIOMBA : Commento ripetuto ! :-) ]

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!