La follia di rinunciare all'amore pur avendone bisogno!

La follia di rinunciare all'amore pur avendone bisogno

La follia di rinunciare all’amore pur avendone bisogno: certa gente è strana forte, incoerente, ma, sopratutto, non sa cosa vuole davvero!

La follia di rinunciare all’amore pur avendone bisogno. Può sembrare completamente da pazzi – e credo lo sia! – ma il vero problema di fondo è uno: certa gente non sa neppure cosa desidera dalla vita.

Ancora una volta, mi è capitato di avere a che fare con persone che si lamentano della loro attuale situazione, del dolore che provano e che nessuno comprende, della solitudine, dimenticando che sono state loro stesse ad allontanare miseramente coloro che avrebbero dato tutto per renderle felici. A questo punto appare evidente che queste persone sono in cerca di vendetta. Vendetta, peraltro, stupida, perché non solo fa allontanare chiunque possa donar loro l’amore che non hanno mai trovato, ma le condannerà ad una solitudine ancora peggiore rispetto a ciò che provano abitualmente.

Secondo me, e secondo quanto ho capito fino ad adesso, queste persone sono state ferite, vengono ferite, dalle parole della gente, dai comportamenti, da chi non comprende la loro sensibilità, e, una volta che trovano qualcuno disposto ad amarle, automaticamente credono che questa persona sia più debole rispetto a loro, e la designano come vittima perfetta per scatenare addosso le loro frustrazioni, facendo sì che la persona prima si innamori e poi venga illusa e maltrattata da questa gente in cerca di stupida rivincita sulla vita e sui dolori che hanno sempre provato. È gente sola, è gente che pretende di far provare agli altri lo stesso dolore che hanno provato loro: è gente in cerca di prede a cui donare dolore, a cui donare quella rabbia che hanno dentro scagliandogli contro la loro cattiveria.

Sia chiaro, però, che, una volta messi di fronte al loro comportamento, queste persone inizieranno, come è solita loro abitudine, a cercare strampalate giustificazioni tirando in ballo la filosofia e l’amor proprio, ma non rendendosi conto di aver fallito un’altra volta nella vita, compiendo un passo in più verso la loro totale e completa solitudine…

Scrivi un commento