La lotta contro il bisogno di "altro"

La lotta contro il bisogno di altro

La lotta contro il bisogno di “altro”: una curiosa modalità di affrontare la vita che ci vede, spesso, protagonisti. Talvolta senza neanche rendercene conto…

La lotta contro il bisogno di “altro”: hai già tante cose, hai già tutto quello che serve, ed ancora ti ostini, maledettamente, a cercare altro, che nemmeno tu sai che cosa vuoi.

E’ una sorta di via che conduce ad un’eterna scontentezza: perché mai dobbiamo cercare altro? Non possiamo farci bastare ciò che abbiamo, che, spesso, è già tantissimo? Pare proprio di no: sembra quasi che, per non si capisce quale motivo, dobbiamo sempre andare alla ricerca delle cose che ci mancano, delle cose che non abbiamo, di quello che non possediamo, e quando cerchi di capire il perché, molte volte ti senti rispondere che “serve a fare in modo di migliorarsi, perché, nella vita, non bisogna mai accontentarsi di ciò che si ha, ma si deve puntare ad andare oltre, a cercare oltre“.

Mah, contenti voi… Io penso che non ci sia alcun bisogno di cercare obbligatoriamente, costantemente, quello che non abbiamo o quello che pensiamo di non avere: semplicemente, basta rendersi conto delle tante cose che abbiamo già, di quello che possiamo fare e di quello che possiamo migliorare attraverso ciò che possediamo, attraverso ciò che abbiamo, e scopriremo che di cose se ne posso fare davvero tante con gli stessi strumenti che abbiamo già. Basta solamente rendersene conto, e tutto il resto verrà da se, ma mi rendo conto di quanto non sia ne facile ne tantomeno immediato.

Ad ogni modo, una bella riflessione in merito non guasterebbe… Pensiamoci: scopriremo che – probabilmente – anche noi, spesso, ci ritroviamo a fare i conti con simili dinamiche di pensiero. E’ una cosa, forse, normale, ma che – a mio modesto parere – si può imparare a migliorare e gestire, perché anche così si vive meglio!

Scrivi un commento