La vita ha bisogno di reciprocità: senza quella nulla ha senso!

La vita ha bisogno di reciprocità senza quella nulla ha senso

La vita ha bisogno di reciprocità: senza quella nulla ha un senso. E me ne accorgo ancora di più in questo periodo, in questo tempo che vivo e rifletto…

La vita ha bisogno di reciprocità: senza quella nulla ha senso. È una cosa che ho sempre pensato ed immaginato, ma che mi rendo conto essere ancora più importante adesso, in questo periodo, in cui la reciprocità è veramente fondamentale nei rapporti amicali, di lavoro, d’amore.

Senza reciprocità la vita è un monologo, e se tu sei disposto ad ascoltare gli altri, perché ascoltare chi non ha la benché minima intenzione di dedicarti neanche un frangente del proprio tempo?

Mi è capitato tante volte di investire tempo, risorse, energie, speranze verso gente che non mi ha degnato nemmeno di un millesimo di tutto ciò che io ho investito verso di loro, e questo mi ha, progressivamente, portato a ricredermi su tante cose e tanti comportamenti, specialmente considerando che, il più delle volte, ero solamente io quello che soffriva e si sacrificava!

Ho donato il mio tempo, la mia amicizia, il mio amore, il mio lavoro, a persone che non si sono neppure degnate di aiutarmi quando avevo davvero bisogno, liquidandomi con frasi come “scusa non ho tempo, devo lavorare!”, o, più parassitariamente, evitando di farsi sentire anche solo con un messaggio salvo chiamarti nel regolare momento del bisogno. Stranamente, da quel momento si ricordavano della tua esistenza. 

Quando me ne sono accorto – talvolta anche tardi, me ne rendo conto – ho subito messo di lato queste persone, con buona pace del loro non riuscire a spiegarsi il perché del mio comportamento. E questo la dice lunga sull’empatia che questa gente non ha: cosa puoi pretendere da gente che non riesce nemmeno a capire che ti sei allontanato da loro per colpa del loro stesso comportamento?

…O forse è più comodo non capire?

Scrivi un commento