La vita, prima o poi, si prende sempre le proprie ragioni!

La vita, prima o poi, si prende sempre le proprie ragioni!

La vita, prima o poi, si prende sempre le proprie ragioni: puoi forzare quanto vuoi le situazioni, ma andranno sempre e soltanto in un unico modo!

La vita, prima o poi, si prende sempre le proprie ragioni: puoi cercare di forzare le situazioni, puoi cercare in qualsiasi maniera di far finta che tutto vada bene, ma la vita non sente ragioni, e farà in modo che le cose vadano solo e soltanto in un’unica maniera, ovvero quella che è più congeniale!

Puoi cercare in ogni modo di non guadare quelle realtà che ti danno fastidio, in cui non credi, in cui sai che potresti perderti ma che speri, in qualche modo, che prendano una piega diversa, ma la vita sa bene in che modo devono andare le cose, e, che ti piaccia o no, farà tutto il possibile affinché seguano quella determinata strada: è inutile incaponirsi, è inutile cercare di capire le cose e le persone che non cambiano. Se è così che deve andare, stai pur certo che così andrà, in una maniera o in un’altra, e se non prima sicuramente poi!

L’ho provato e sperimentato tante volte nella mia vita, e in un primo momento mi sono chiesto perché le cose fossero andate in un determinato modo, e non riuscivo a capirlo… Poi, con il tempo, ho compreso che non c’era altra soluzione, e che le cose non potevano andare diversamente: il più delle volte, le cose prendono la piega più giusta per noi, anche se non ce ne accorgiamo subito, anche se non ce ne rendiamo conto e ci chiediamo perché proviamo tanta sofferenza, non comprendendo – non subito – che è una sofferenza sempre minore rispetto a quella che proveremmo se nulla fosse cambiato!

Credo che dobbiamo imparare a dar maggior fiducia ai piani che la vita ci pone davanti: quasi sempre, la vita ha i suoi perché!

Scrivi un commento