La voce del sogno


Continuo a pensare che l’amore sia una fortuna riservata a pochi fortunati , e tra quei pochi fortunati non penso di esserci anch’io …
Voi , voi che siete in tanti e tante volte mi dite che presto tutto cambierà , forse potete capire come ci si senta quando si scopre la verità su una donna , su una persona che ritenevi praticamente “perfetta” , che mai avrestipensato che un giorno sarebbe diventata quel che è adesso , dimostrando tutta la falistà accumulata in questo periodo e abilmente nascosta .
Forse per il principio che “quando si è innamorati si è troppo ciechi per notare la verità” , mi fa male sapere che tutto quell’amore , il mio , l’ho dato ad una persona che , col senno di poi , si è dimostrata essere praticamente un altra persona , praticamente tutto l’opposto di quel che ho conosciuto .
Ormai sono sempre più certo delle mie convinzioni : ormai son sicuro di chi sia veramente , ormai è certo , è naturale , è acclamato .
Mi spiace davvero che tutto quell’amore lo abbia soffiato via senza pensarci su due volte , come a volerselo scrollare di dosso …

Questa è già la dimostrazione di quel che penso …

Strano il mio destino
(Giorgia)

Strano il mio destino
che mi porta qui ,
a un passo dal tuo cuore senza arrivare mai …
Chiusa nel silenzio sono andata via ,
via dagli occhi, dalle mani, da te …
Che donna sarò
se non sei con me , e se ti amerò
ancora e di più …
Strano il mio destino ,
mi sorprende qui ,
qui ferma a non capire
Dove voglio andare …
Se tutto quell’amore
io l’ho soffiato via ,
ma fa male non pensare a te …
Che donna sarò se non sei con me ,
e se ti amerò Ancora e di più …
Io non ti perderò ,
oltre il tempo e le distanze andrò ,
più vicino a te ,
volando al cuore gli parlerò di me ,
e resterò ,
per non lasciarti più ,
per non lasciarti più …
E’ chiaro il mio destino ,
mi riporta qui ,
a un passo dal tuo amore ,
io ti raggiungerò …
Proverò a gridare ,
e forse sentirai
la mia voce che ti chiama , se vuoi …
Che donna sarò se non sei con me ,
e se ti amerò ancora e di più …
Io non ti perderò ,
oltre il tempo e le distanze andrò ,
più vicino a te …
Volando al cuore
gli parlerò di me ,
e resterò
Per non lasciarti più ,
per non lasciarti più …

4 Commenti

  1. Piccolo Dani, l’amore che si dona, quello vero e profondo, quello che ti arriva dritto dal centro del cuore, non credo sia sprecato, mai.
    Sei tu che decidi di donarlo, sei tu che decidi a chi donarlo, e non sempre lo si fa con la persona giusta, ma quando il dolore si placherà, saprai di aver vissuto in ogni caso un amore, saprai quello di cui sei capace, saprai quelo che vorrai ricevere, saprai quello che di te vorrai dare..
    Non odiarla, non serve a nulla, finchè la odierai, ti rimarrà nel cuore.
    Fortunata la ragazza che un giorno riceverà il tuo dono d’amore, ne sono certa.
    Ci sono persone che non riescono ad amare, lo sai Dani? Quelle persone sì che sono da compiangere.
    Un bacetto
    Simo

  2. a volte vorrei abbracciarti senza dirti una parola perchè i gesti dicono più di un libro intero, so come ti senti, so quel che provi, so che ora ti sembra tutto grigio, che ti sembra finito tutto…ma se hai amato così tanto, se sei capace di tutto questo è perchè tu l’amore lo hai dentro…purtroppo amare è anche soffrire…credimi serve per esperienza, il prossimo amore sarà ancora più grande e forse sarà il tuo….non disperare il segreto sta solo nel credere in se stessi….
    molte volte le persone son diverse da come credevamo…lasciano in noi delusione è vero…ma non possiamo permettergli che ci distruggano la vita….
    dany fatti forza reagisci…urla il tuo dolore e poi lascia che si affievolisca….

    ti dedico una canzone:
    Ti vedo donna da qui mi devi parlare dai raccontami
    Due occhi che dentro i miei si lasciano andare un po’
    Arrivata la fine di una storia che ha dato e che ha avuto
    Mi dici adesso
    Così presto no, così presto no
    Vorrei poterti aiutare ma l’unica cosa che
    Io posso fare
    È stare qui ad ascoltarti prestandoti un po’ di me
    C’è sempre un dopo, e ogni cosa che finisce ci sembra per sempre
    E tu mi dici ancora
    Così presto no, così presto no
    No che non è la tua ultima storia d’amore
    Non dirlo mai e non esserne così convinta
    No che non è il tuo ultimo giorno di sole
    Non dirlo mai e finisci di farti del male
    Cade la foglia d’inverno e il ramo rimane solo
    Ad aspettare
    Il primo raggio di sole che porta la primavera
    Cosi la foglia rinasce più verde, più bella e più forte
    Ma tu mi dici ancora
    Così presto no, così presto no
    No che non è la tua ultima storia d’amore
    Non dirlo mai e non esserne così convinta
    No che non è il tuo ultimo giorno di sole
    Non dirlo mai e finisci di farti del male
    In ogni lacrima c’è dentro un po’ di lui
    E tu lascia che asciughi da sola
    Tu che non sai che adesso questa canzone è già
    La tua nuova canzone d’amore
    No che non è il tuo ultimo giorno di sole
    Non dirlo mai e finisci di farti del male
    A te
    (b.antonacci)

Scrivi un commento