Le mancanze alla "nostra normalità"

Le mancanze alla nostra normalità

Le mancanze alla “nostra normalità” sono quelle che ci fanno stare male e ci fanno soffrire: riuscire a colmarle diventa sempre più difficile…

Le mancanze alla “nostra normalità” sono quelle che ci danno sofferenza e ci fanno vivere male: di questi tempi, poi, colmarle diventa veramente difficile, specialmente se si considera che, oltre alle difficoltà di questo tremendo periodo che tutti noi stiamo vivendo, e che sembra non voler terminare, specialmente considerando che una luce in fondo al tunnel sembra veramente lontana, va considerata la paura che si sovrappone ad altra paura ed altra ansia, già dettata da tutto questo ed esacerbata dal dover affrontare le difficoltà quotidiane, le responsabilità e tutto quello che è necessario da portare avanti ogni santo giorno!

Eppure, a conti fatti basterebbe pochissimo: basterebbe alzarsi, al mattino , ed avere la consapevolezza della propria scelta, ovvero il cambiamento. Punto. E detto così, in maniera razionale, sembra una cosa facilissima, ma quando il mattino arriva, ed arriva dopo una notte in cui non hai dormito per le paure, per le ansie, per i pensieri, e magari hai preso sonno giusto due ore prima, posso assicurare che è estremamente difficile svegliarsi pimpanti e pronti ad affrontare ogni periglio che la vita ci pone avanti!

Capite, adesso, perché colmare quelle mancanze che formano il “nostro” senso del normale, è qualcosa di veramente difficile: lo è già di suo, normalmente, figurarsi ora, figurarsi adesso, con tutto quello che c’è da pensare e da riflettere. Ed ecco che tutto questo porta dolore, sconcerto, e ci fa vivere male, insoddisfatti, senza quel particolare piglio, quella particolare spinta necessaria ad affrontare con grande serenità tutto quello che il tempo ci pone davanti!

Certo, potremmo non darci delle colpe, in fondo, ma quando vivi male, quando sei insoddisfatto, e vedi che le cose stentano a cambiare, forse non è così semplice vedere tutto rosa…

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!