Le parole sono niente se non seguono fatti concreti!

Le parole sono niente se non seguono fatti concreti

Le parole sono niente se non seguono fatti concreti! Se alle belle parole non segue la conferma “concreta” di quanto viene detto, è solo perdita di tempo!

Le parole sono niente se non seguono fatti concreti: è facilissimo metter in campo belle parole, bei complimenti, incensare la gente e le persone con perle di raffinata caratura se, in maniera concreta, non seguono fatti tangibili, altrimenti siamo di fronte, semplicemente, ad una perdita di tempo assolutamente evitabile, oltre che ad una vera presa per il culo del quale, sinceramente, vorrei ampiamente fare a meno, specialmente in questo periodo!

Di gente che si riempie la bocca di chiacchiere, di parole utili ad incensare le persone, ne ho conosciute a iosa, e adesso sono stanco: sono stanco di persone così superficiali, di persone che non riescono a dare un peso sincero e concreto a quello che dicono, continuando a disconoscere l’importanza dei comportamenti, dei modi di fare, e delle conseguenze che le parole hanno sulla gente.

Dovete smetterla, una volta e per tutte, e se non siete voi a smetterla, sono io che vi faccio da parte: sono stanco della vostra incoerenza, sono stanco della vostra superficialità e del vostro avere come importanza solo quello che provate voi, solo quello che sentite voi, senza mai chiedervi cosa provino gli altri, cosa sentano gli altri, e sono stanco che il finale sia sempre lo stesso. Anche io, sinceramente, ho tutto il pieno diritto di dire che mi avete rotto le palle, e ve lo dico chiaro, in faccia, apertis verbissenza paura che possiate, in qualche maniera, prendervela a male!

La vostra incoerenza e falsità mi ha stufato davvero: imparate che anche gli altri provano sensazioni e sentimenti, e che non siete gli unici depositari dei guai che la vita ci riserva. E alla fine, fate un favore a voi e a me, e andate a fare in culo!

Scrivi un commento