Le regole del gioco sono in mano a noi

Le regole del gioco sono in mano a noi

Le regole del gioco sono in mano a noi, perché noi siamo gli unici padroni della nostra vita, ed è a noi che tocca decidere il nostro meglio!

Le regole del gioco sono in mano a noi: certe volte ce ne dimentichiamo, certe volte neppure ce ne rendiamo conto o neppure perdiamo del tempo a pensarci, ma funziona esattamente così. Siamo solo ed esclusivamente noi che possiamo scegliere il meglio per la nostra vita e solo e soltanto noi che possiamo e dobbiamo cercare ciò che ci fa stare bene, ciò che ci fa stare meglio in assoluto!

Se qualcosa accade o se non accade è solo merito nostro ed è solo per nostra precisa volontà se accade ciò che abbiamo sempre sperato. Allo stesso, siamo sempre noi i principali attori della nostra vita, e le nostre scelte non possono essere messe in discussione da nessuno, anche quando sembrano assurde ed insensate, perché se è questo ciò che realmente vogliamo, allora è questo che dobbiamo realizzare.

Per quanto strano, per quanto assurdo possa sembrare, forse anche scontato, probabilmente, non c’è niente di errato o di assurdo. Semplicemente, fin troppo spesso facciamo l’errore di dimenticarcene, di non ricordare che le chiavi della nostra vita sono nelle nostre mani, e che, potenzialmente, siamo in grado di diventare assolutamente ciò che vogliamo, quando lo vogliamo, come lo vogliamo. Non ci sono scuse e le chiacchiere stanno, ormai, a zero: quello che davvero conta è quello che noi mettiamo in atto, e se – per qualsiasi motivo – qualcosa non accade per nostro preciso volere, la colpa ricade esclusivamente su di noi, e non sugli altri o su di un fantomatico “destino”.

Cerchiamo di ricordarlo sempre e di non dimenticarcene mai: noi possiamo se solo vogliamo, e se non vogliamo non accade e non accadrà. Siamo noi a condurre il gioco. Siamo noi a dettare le regole!

Scrivi un commento