Le Quattro del pomeriggio

Le quattro del pomeriggio .
Il sole è già dietro i palazzi , e dai tetti sbucano raggi arancioni , che illuminano i muri e disegnano le ombre delle antenne e delle auto che passano . L’aria è già fresca , e pizzica sul viso , e camminando sui marciapiedi sembra il primo mattino , anche se sono appena le 16 .
Camminando , l’aria fresca fa risaltare ancora di più l’odore dei fiori che si chiudono su loro stessi : forse sentono un pò di fresco anche loro , e così cercano di trovar calore dagli ultimi raggi di sole , prima che il sole si butti dietro la grande montagna che sovrasta il paesaggio . Il cielo sembra colorarsi di tanti colori , di rosa pesco , che si dissolve pian piano nell’azzurro , man mano che ci si allontana con lo sguardo .
C’è uno strano senso di equilibrio con quel che sta intorno : l’aria si fa ancor più fresca man mano che il tempo passa , e , aguzzando la vista , sciami di uccellini passano veloci , tra i balconi e gli alberi . Si sente cinguettare : forse , tra i pini sono nati degli uccellini , tra i rami .
La luce naturale , dall’esterno si fa via via più scura : è ora di accendere la luce , e , tra i palazzi , si vendono le finestre illuminate , i balconi illuminati dalle luci che provengono dall’interno , e sale , pian piano , la voglia di qualcosa di caldo , di tenero , di morbido su cui accucciolarsi … Voglia di coccole …

 

13 Commenti

  1. Ciao Giomba, forse hai la memoria un po corta, ma impossibile ricordare tutti quelli che ti chiedono consigli.Mi hai aiutato per il blog delle Mimombine

    http://volleyarcobaleno.

    blog.tiscali.it/

    Ed ora eccomi qui con Paolo, mio figlio, a raccontare altre “avventure”.http://ilpaolino.

    blog.tiscali.itUn botto nel Web e su tutti i giornali nazionali ed esteri e anche in TV.Ciao un caloroso abbraccio a te e a tutti i tuoi lettori.Buon Natale e felice 2009Pr.

    [COMMENTO EDITATO DAL GIOMBA : Commento ripetuto ed editato perchè scompaginava il Blog ! :-) ]

Scrivi un commento