Le sette regole stilate dagli esperti per sopravvivere a una delusione d'amore


Gli esperti in psicologia hanno recentemente stilato sette regole per sopravvivere ad una delusione d’amore e andare avanti , per rendersi conto che “la vita continua” e non si ferma al nostro ultimo amore . Vediamole e commentiamole insieme !

Regola numero 1 : Non vedere ne sentire nulla di lui/lei per almeno 60 Giorni Sembra che il “gap” di 60 giorni possa essere “allargato” , in caso di necessità , fino anche a 80/90 . La parola d’ordine è DIMENTICARE !
Dimenticare per andare avanti e contibuare a vivere !

Regola numero 2 : Cancellare tutte le foto , gli SMS e le mail Pare che il ricordo faccia ancora più del male rispetto al pensiero di aver perso quella persona (ma và ! N.D.Giomba :-) : quindi cancellare tutto definitivamente !

Regola numero 3 : NON ABBATERSI ! Stare su con il morale , imanere vivi e vitali e non diventare delle semi larve . Insomma , in poche parole CONTINUARE A VIVERE !

Regola numero 4 : Curare l’aspetto Continuare a volersi bene è importante , anche quando magari si ha voglia di mandare a fanculo tutto quanto , compreso il proprio aspetto estetico . Quindi , bisogna curarsi e stare attenti al proprio look !

Regola numero 5 : Stare sempre attivi ! Avere mille cose da fare aiuta a non rimanere in solitudine e rimunguare sempre sullo stesso pensiero . Quindi okay con il lavoro , okay con gli amici , okay con gli hobby !

Regola numero 6 : Mangiare ! Sono da evitare le ricadute di questo genere , magari evitando di mangiare per il dolore o per lo stomaco che si chiude al pensiero di chi non c’è più !

Regola numero 7 : Allargare il proprio cerchio di amicizie Conoscere gente nuova , fare nuove amicizie e magari ricominciare a vivere . Questo un altro segreto !

In confidenza ,
ho voluto postare questo articolo perchè ho trovato molto valide e veritiere queste regole . Io ci sono passato e so benissimo cosa vuol dire non mangiare , perdere venti chili , sentire il pensiero che ti tormenta e ti distrugge , che ti strozza dentro , urlare di dolore e di rabbia , guardare in faccia l’indifferenza . Lo so cosa vuol dire .
So anche che , in pratica , regole di questo tipo sono molto difficili se non impossibili da mettere in atto .
Ma poi ?
Poi arriva un attimo in cui ricominci a vivere e pensi : “ma io mi devo ridurre così per un astronza che non merita niente ?” E quando il pensiero comincia a farsi convincimento vero , allora sei sulla strada della guarigione . Esci finalmente dal tunnel dei ricordi e dei pensieri che ti fanno del male . Ricominci a vivere !
Ripeto : io ci sono passato , ho sentito miliardi di voci e pareri , consigli e frasi , e so bene che alcune di queste regole sono impossibili da mettere in atto quando si soffire !Quando stai male hai soltanto voglia di sprofondare giu e non risalire , ma è anche vero che alcune di queste regole funzionano veramente , come quella degli hobby o delle amicizie .
Chioudersi in se stesso peggiora soltanto la situazione : sfogarsi , invece , aiuta a dimenticare e a farti stare meglio !

A voi le opionioni e i commenti in merito : ditemi cosa ne pensate !
Vostro ,

Giomba
;-)

35 Commenti

  1. Hai perso 20 kg per amore????Oddio come ti invidio!Io ho lasciato il mio ragazzo,non sò se ti ricordi la storia,comunque per colpa delle sue bugie…ho sofferto,ma non poi così tanto da dimagrire!Cavolo,mi perdo sempre queste occasioni…comunque concordo con tutte e sette le regole anche se il tipo continua a farsi vivo ed a farmi regali…starei molto meglio senza vederlo…dimenticare,parola d’ordine!

    • Ciao ho letto come dimenticare una delusione d’amore…..ho fatto tutto e di più cambiato orario di lavoro x nn incontrarlo esco con amiche vado a ballare li nn lo pissobincontrare x ke nn balla latino….la cosa ke mi rende difficile e quella delle foto sul cell….mi rende difficile cancellarle …ho bloccato il suo numero di cell ….x nn sentirlo cancellato tutti i suoi sms….faccio di tutto ma a volte il mio pensiero va a lui….e questo mi fa star male…nn sono una donna ke si trascura curo molto la mia immagine. …ma ke foto nn riesco a cancellarle …gazie x i consigli Maria Grazia

      • Ciao Maria Grazia: il tempo lenisce ogni ferita, davvero.
        Anche le foto, non devi cancellarle: prendile, tutte insieme, salvale sul PC nella cartella più remota che hai, e toglile dal cellulare. Dimenticherai, certo, ma non cancellerai.

        Cancellare è sbagliato. Sopratutto perché se cancelli, dimentichi. E dimenticare chi ci fa del male è sbagliatissimo!

  2. mi sembra tutto più o meno giusto…
    tranne una cosa…
    lo so ke la parola d’ordine è DIMENTICARE…
    ma xkè cancellare anke tutti gli sms o mail??
    inzomm, certi possono pure rakkiudere dei bellissimi ricordi… a cui nn è proprio necessario rinunciare :-(

  3. Da quasi psicologa.. non sono regole nuove,ma le stesse che già le nostre nonne applicavano per buonsenso. Solo che ora sono rivestite di un’aura di “scientificità”…

  4. Da quasi psicologa.. non sono regole nuove,ma le stesse che già le nostre nonne applicavano per buonsenso. Solo che ora sono rivestite di un’aura di “scientificità”…

  5. Signor Daniele mi scusi ma l’indirizzo che mi ha lasciato mi dice che non và :
    Si è verificato un errore : questa pagina non è presente sul sito del Giomba o la pagina è stata momentaneamente spostata , cancellata o modificata . Controlla l’indirizzo immesso

  6. Io sono d’accordo per quanto riguarda il curare l’aspetto e il tenersi impegnati…per il resto dissento: cancellare le tracce quali sms e lettere può sembrare utile all’inizio, ma dopo scopri che è solo una fregatura…è solo questione di tempo…
    :)

  7. 8^ e ultima regola:
    quando un amore finisce, si piange, si stà male, e tutte le cose solite e disastrose che seguono, ma: quando un amore finisce meglio metterlo in cantina e non pensarci più, tenere le cose belle, buttare quelle brutte, VIVI E LASCIA VIVERE, VIVI E LASCIATI VIVERE!!!
    L’unica regola è…non esiste una regola e se servono gli psicologi per queste cose..addio mondo!!!!
    Così la vede Simo tua

  8. ahimè anche io caro Giomba sono espertissimo di cadute e ricadute per Amore, ne fa parte d’altronde lo splendido gioco della vita… Tragedie, perdita di peso, ansia ellittica, senso di vuoto e vero e proprio mal di cuore e perchè no anche astinenza sessuale rischiano di annientarti in quei momenti… Ma bisogna uscirne se no si rischia di piangersi addosso per molto più tempo del previsto e di portare segni indelebili addosso… Siamo uomini con corazze di cartapesta, quando l’amore ci sfugge inafferrabile ci trasformiamo in bambini disgraziati che non si san più rendere conto dell’evidenza e della realtà delle cose… Imperativo: dimenticare e in fretta… Io sempre fatto cosi ed ho mitigato un pochetto la sofferenzastracciando letterine sms foto e addirittura ridipingendo casa in più di un occasione, e caro Giomba anche quando non hai nessuno ricorda che hai sempre TE STESSO assieme a Te… E con lui (cioè con te ci devi convivere bene)… E senti che ne sei fuori non appena riesci a superare un Natale o un compleanno senza neccessariamente mandargli un sms per fargli sapere che ancora la/lo pensi… Vita l’amore, Viava la vita….

    http://www.enricomolinoalba.blogspot.com

  9. ho visto anch’io al tg questo articolo..
    beh penso che quando sei disperato e innamorato ci si aggrappa a tutto e non si seguono certo le regole del buonsenso…
    sicuramente la cosa migliore sarebbe NON VEDERLO PIU’….
    io non butterei mai via i ricordi.. fanno pue sempre parte della nostra vita…
    la tecnica migliore è trovarne altri… non per innamorarsene ma per divertirsi senza aspettarsi niente..poi chissà…IN FONDO LA VITA E’ UN GIOCO!

  10. Ma vedi Francè , la cosa credo ti possa anche aiutare per recuperare la calma perduta un dì , che non riesci più a trovare !
    Io per esempio , tutto quel che mi ricordava la vecchia stronzaggine l’ho proprio DEMOLITO ! :-D

    Sai com’è : io sono un gradino sopra a chi mi ha fatto del male …

    … Un gradino ? IO SONO TRENTA PIANI SOPRA :-DDD

    Baci :-****

  11. Chi sono questi che hanno scritto queste sette regole????
    Nulla da eccepire, per carità, è tutto vero, lo sanno anche i muri che, per reagire ad una delusione d’amore, l’ideale sarebbe mettere in pratica alla lettera i consigli di cui sopra. Il problema semmai sta nel fatto che quando si è al tappeto per una pena d’amore, di queste regole non ce ne potrebbe fregare di meno. Tutti nella vita ci sono passati almeno una volta, e si sa che a nulla valgono le mille sollecitazioni di amici e familiari. Si ha solo voglia di piangere, di disperarsi, sembra che la vita non valga più nulla, non senza di lui/lei… Poi arriva il giorno in cui, svegliandosi, si avverte un’energia nuova, il dolore è meno forte e si ricomincia ad aver voglia di uscire, di vivere insomma… E’ la vita, ha bisogno dei suoi tempi, le regole vanno bene ma non in amore…
    E poi una cosa che non condivido assolutamente è cancellare i ricordi di un amore, io sarò feticista ma amo conservare foto e oggetti di chi ho amato…

    felice notte….

    Luna

  12. senti giomba… io ti conosco poco e non vorrei fare la gaffe… m a avevo letto che di secondo nome fai daniele o sbaglio? no… perchè allora fra poche ore è il tuo onomastico e … visto che domani mi alzo ed esco all’alba… lascio i miei auguri adesso ;-)
    ohhhhh a me ci vogliono 10 anni almeno per guarire dalla delusione amorosa…. regole o non regole……

  13. Baciotto, ho installato il Plus, ma non ho ancora avuto modo di usarlo.. questa sera non c’è nessuno pare su Msn..
    a domani, alle 11:30 ho il colloquio, poi ti faccio sapere!

  14. Non sono d’accordo ASSOLUTAMENTE sul liberarsi di tutto ciò che ci può far tornare in mente l’ex: cancellare sms (vedi il mio post!) o e-mail, strappare foto…no, non lo farei mai! Però hai ragione quando dici che gli amici e gli hobby aiutano, ti tengono occupati la mente e pensi ad altro, intanto i giorni passano e il dolore diminuisce. Spero proprio di non passarci mai…

  15. ciao! arrivo tardi eh? scusa non avevo visto il tuo messaggio!
    mah … come si fa? … a ognuno un suo modo di vivere le cose …
    sarebbero tutte valide a seconda di come ci si sente e forse anceh dall’età.
    certo non si può evitare di piangere disperarsi buttarsi giù e quant’altro.
    forse la regola più vera è il tempo … guarisce.
    e impegnarsi … se sei impegnato soffri … ma i
    pensieri si confondono un pò …
    e sopratutto non vedere più la persona … questo per quanto riguarda me.
    mettere kilometri di distanza visiva … se no diventa una lama conficcata ogni volta.
    e stare con gli amici uscire … ecc ecc
    cancellare no! perchè le cose vissute sono comunque
    emozioni che fanno parte di me …
    a volte si riesce dopo tempo a rivedere le cose
    per quel che sono …
    i ricordi del cuore si vorrebbero cancellare …
    le sensazioni a volte lasciano ferite …
    e alcune sarebbe proprio il caso di annullarle
    completamente dalla mente!
    notte guerriero! abbraccione! bacio!

  16. buongiorno!
    dunque ho fatto un sacco di scansioni come hai detto tu ho tolto pure il cavetto della adsl ma escono lo stesso queste finestre..ora non mi resta che provare la modalità provvisoria solo che non ho capito come si fa..ho provato a fare riavvia a premere il tasto f8 ma non succede niente :-)

  17. Buongiornissimissimo ragazzi !
    Si avete ragione , mi chiamo Daniele , quindi grazie per gli auguri ! :-)

    Amici cari ,
    avete assolutamente ragione , non nego , ma sapete una cosa ? Io ci sono passato e non posso che concordare praticamente su tutto . Queste regole , anche se le ho scoperte dopo , mi hanno molto aiutato . Quindi credo che siano davvero veritiere !

    A tra poco con un nuovo post ! :-)

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!