Lettera a Babbo Natale

Caro Babbo Natale ,

anche quest’anno siamo giunti al Natale : so che probabilmente sei molto impegnato tra regali e doni da portare in giro , senza contare le renne da preparare , il "Tom Tom" per sapere dove andare e tutto il necessario per non perdersi , ma se ha cinque minuti , non disdegno di scriverti qualche parola .
No , tranquillo : non sono qui a chiederti nessun regalo !
Sai bene che ho già tutto quel che mi serve , e se ho bisogno di qualcosa , non è certo nulla di "materiale" : sai benissimo che non ti ho (quasi) mai domandato giocattoli o beni materiali , ma qualcosa di più "impossibile" da realizzare , come la pace e la speranza per chi soffre , e ancora adesso , se proprio devo dirti la verità , sento più il bisogno di chiederti ciò più che qualcosa di "materiale" , di "consumistico" .
Stai tranquillo , quindi : non intralcerò più di tanto il tuo lavoro anche perchè , come ti ho detto , so che sei molto impegnato , e non vorrei darti fastidio oltremodo .
Ti va di parlare un pò ?
E riposati un pochino : sarai di certo molto stanco con tutte quelle cose da fare ! Siediti , parliamo un pò !
Sai , ho visto in TV quella pubblicità in cui sono i bambini a fare gli auguri a te : effettivamente , mi domando spesso , ultimamente , se a te , qualcuno , fà i regali e gli auguri ! In fondo , sei sempre così disponibile , e anche tu meriti un pò di riposo e qualche regalino , no ?
Aldilà di questo , non ho molte cose da dirti : di certo , vedo una realtà che , spesso , non è carina da vedere . Vedo i giovani disperarsi perchè non hanno un lavoro stabile , li vedo andare via da casa , e ne vedo altri lasciare la terra natìa (e non fare quella faccia , che ti vedo che ridi sotto i baffi : so che potrei farci una battuta che capiremmo soltanto io e qualche "caro amico/a" del Bar Giomba , ma , questa volta , sarò buono , anche perchè "è Natale" , e non tirerò in ballo le solite "due mele o poco più" :-) [ecco , mi hai fatto perdere il filo del discorso ! Ora devo rileggere quel che stavo scrivendoti ! N.D.Giomba] , alla ricerca di speranza , alla ricerca della forza per andare avanti nonostante le tante difficoltà che un giovane alla mia , alla nostra età , non dovrebbe minimamente avere : un giovane non dovrebbe avere il pensiero a "come fare per campare" , o rinunciare a vivere degnamente la propria vita per colpa di una povertà che regna sovrana , ma , purtroppo , vedo che non è così …
… Vedo tanti colleghi e colleghe lontane dalla propria famiglia per studiare , e magari una lacrima scende sui loro visi , la sera , ripercorrendo i kilometri che separano i loro affetti , i loro cari . Altri , poi , vorrebbero poter coronare il loro sogno d’amore , e invece restano in solitudine e silenzio , aspettando tempi migliori per potersi , finalmente , sposare .
Sai Babbo Natale caro , la vita oggi costa cara , e prima di prendere la decisione di sposarti devi pensarci su un sacco di volte ! Ci saranno spese , mutui , rate , bollette , gas , luce , acqua , telefono … E come si fà se il lavoro e poco ?
Per cui , caro mio , se puoi , porta un pò di luce ai loro cuori , un poco di speranza per questi giovani che non sanno cosa fare , e , se puoi , pensa un pò anche a me , ai miei sentimenti e all’amore che non c’è . Aiuta tutti coloro che , come me , vorrebbero amare , ma non trovano un sentimento da condividere ed un cuore in cui risplendere , per ritrovare una nuova felicità .

Dai , che adesso devo andare , e anche tu , che sennò fai tardi .
Buon viaggio allora , e grazie per il sorriso che donerai ad ogni bambino !

2 Commenti

Scrivi un commento