Lettera a Babbo Natale ("sperando che mi ascolti")


Caro Babbo Natale ,
sono diversi anni che non ti scrivo , ma tutto sommato penso tu non ti sia dimenticato di me . Sono sempre Daniele , l’illuso che da sempre ti chiede regali impossibili … Ti ricordi quando da piccolo ti chiedevo di far cambiare il mondo perchè non volevo più vedere le immagini delle madri e dei bambini senza una casa , sotto il cielo grigio dei bombardamenti , durante la guerra in Jugoslavia ? Ricordi quando ti chiedevo di dare una casa e un pezzo di pane a quella povera donna che vedevo ogni mattina mentre chiedeva l’elemosina ferma al semaforo ?
Che vuoi farci vecchio mio , sono l’illuso di sempre !
Si , sono cambiato , è vero , ma il cuore è rimasto quello di un bambino , tenero come il cioccolato , con la solita voglia che qualcosa cambi , che le cose vadano sempre meglio !
Sai amico Babbo , non mi lamento per come le cose vanno attualmente : sono felice , anzi direi proprio “gasato” … Non ho tante richieste da farti , perchè più o meno ho tutto quel che mi serve ! Ho un amoruccio e tantissimi amici che mi vogliono bene e mi stimano ! Ho una SSietta , la Simo , che qui sul blog mi vuole tanto bene , un Fratellone , il caro Peppino , che mi stima tantissimo , e tanti altri amici , che sono talmente tanti che non sto qui ad elencarteli !
Ho più o meno tutto quel che mi serve : l’unica cosa che mi sento in grado di chiederti è di darmi sempre la gioia e il “sentirmi bene” di questi giorni ! Fa che questo senso di allegria e di equilibrio resti sempre in me ! Dai sempre la salute a chi mi sta vicino , e illumina le menti di chi ha un cuore troppo gelido per capire cosa vuol dire l’amore …
Fa in modo che l’amore sia sempre in me e in noi , anche nel cuore della persona a cui voglio tanto bene …
Fa che la vita della persona che mi ama ancora , e che un pò amo ancora anche io , trovi l’equilibrio che merita e , magari , fa che mi sia sempre vicino , e che anche io possa esserle vicino per darle quella gioia che merita … Dammi modo di vederla presto , e di darle le carezze che mi ha sempre chiesto , e che il tempo e le situazioni ci hanno negato …

Questo è tutto caro Babbo … Presto riceverai qusta mia lettera … Fai in modo di donarmi le piccole cose che ti chiedo …

Che vuoi farci , resto il “cuciolotto” di sempre !

16 Commenti

  1. Caro Babbo Natale, ascolta Daniele che nella sua lettera per te ha mostrato quanto sia bello il sentimento che lo anima. Ascoltalo ed esaudiscilo, se non ci riesci fatti aiutare da chi può di più.

  2. Hai richiesto cose possibili, sentimenti genuini, attenzione al cuore e alle emozioni…Magari sei riuscito a commuoverlo e ti ascolta…Sognare non fa mai male. Un bacino, Jenny

  3. Sei dolcissimo.. :) Il mio augurio per te è che sotto l’albero tu possa trovare tutto quello che hai chiesto piccolo GRANDISSIMO cucciolo ;) e preparati per le danze capito? ;) Ciao dolcezza un sorriso tutto per te e un saluto ai tuoi ospiti :) bacione :)

  4. Ciao caro…una curiosità mi assale…ma tu quando eri piccolo veramente chiedevi a Babbo Natale di far cessare la guerra e le cettiverie nel mondo? No perchè io da bambino chiedevo cose molto materiali…tipo Game boy, i rollerblade, l’isola del fuoco, etc…e per me è stato bello così…
    Ora forse le priorità sono altre, ma lasciamo sognare almeno i bambini…
    Ciao ciao

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!