Lo spot SKY : un'emozione in chiave pubblicitaria

E’ bello sapere che la TV riesce ancora a fare emozionare . Ed è curioso sapere che , talvolta , questo accade attraverso uno spot TV .
Parliamo di uno spot in particolare , lo spot di SKY , in cui il bambino lascia in giro dei cartelli perchè ha perduto il suo orsetto , e proprio quando sembra aver perso ogni speranza , di colpo , sente lì vicino il rumore di qualcuno che appende qualcosa . Si volta e , come per incanto , scopre che è il suo orsetto , che appende in giro dei cartelli attraverso il quale cerca il suo amico bambino .
Una descrizione testuale non rende sicuramente giustizia alla bellezza delle immagini , per cui , l’unico modo per provare l’emozione che chi ha creato questo spot vuole trasmettere è , appunto , quello di guardre lo spot stesso . Una pubblicità fatta davvero bene !

 

18 Commenti

  1. Non potevi scegliere post migliore per farti lasciare un messaggino di servizio.

    A parte che sono felicissima di averti conosciuto e che sarò lieta di tenerti compagnia nel maggior numero possibile di trasmissioni…….

    Intanto per il tuo debutto ti mando un semplicissimo messaggio:

    In bocca al lupo;

    In culo alla balena;

    break a leg;

    toi toi toi;

    merda merda merda!

    non finire in bocca la mango :D

    :-*

  2. Ma…come mai non mi hai bannata? :-)

    Con tutti i soldi che si sgraffigna Sky per farci sognare davanti a programmi come “Extreme makeover”, interessante monnezza trasmessa sul canale 111 Fox Life e che seguo per commentare schifata, il minimo che potevano fare era una pubblicità commovente.

    Vabbè dai anche c’è anche il pacchetto calcio e cinema.

    Sei abbonato?

  3. Ehi David di Michelangelo, dimmi che ti mancavo come le mutande che si infilano nel culo (questa frase è coperta da (C)Creative Commons Licence guai se me la banni) ;-)

    Allora eri tu il visitatore palermitano. Minchia potevi dirlo subbbbito ti facevo stinicchiare! :-DDDD

    Ci sono, eccome se ci sono. Per ora va bene così.

    Buonanotte

    [COMMENTO EDITATO DAL GIOMBA : Commento ripetuto ! :-) ]

  4. Allora che vogliamo fare? condannare tutti quelli che dicono “io ti uccido”?

    non credo

    purtroppo il Prof. ha detto quell’infelice frase ad una alunna troppo fragile.

    Non si fa casistica con gli estremi!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!