Lo stereotipo delle ragazze giovani e belle , almeno qui a Palermo


Le ragazze …
Che bello vederle : ogni mattina , quest’ufficio mi sembra una passerlla per sfilate di moda . Infatti , vedo sfilare intorno a me lo stereotipo di “bellezza giovane” che regolarmente passa ad inebrarmi la giornata :-)
Almeno qui da me , infatti , le ragazze hanno uno “stereotipo” ben preciso a cui si ispirano , diventando come delle sorte di “copie conformi di bellezza e sensualità” , con le loro silhouette così sinuose …
Uno stereotipo che ricorre spesso , almeno tra le ragazze giovani . Non ci vuole poi tanto per riconoscere questo stereotipo : alta , formosa , con regolare maglietta elasticizzata / attillata , per mettere meglio in risalto le forme del corpo .
Regolari , poi , sono i capelli lisci e lunghi , colore del grano , o castani , ma l’importante che siano curati e che possano risaltare sul corpo .
Non può mancare , poi , la regolare scarpetta d’ordinanza , alla moda , possibilmente Rich , come gli occhiali , che devono coprire gli occhi per intero , con le lenti scurissime , e se non bastasse il trucco è una cosa importantissima (della serie che le mie colleghe stanno circa trenta minuti con il loro specchietto d’ordinanza armate di tutto punto con trucchi , rossetti e cose varie)
E poi , il tocco finale : l’auto .
L’auto deve essere regolarmente piccola , possibilmente a due posti , ma può anche andare bene una piccola city car , di norma una Smart o una Mini , con colori particolari …
Insomma , non è più un ufficio : sono dell’idea che qualche giorno di questi allestiranno il palco per le sfilate in sala mensa …

…. E a me toccherà presentare :-D

4 Commenti

  1. Stereotipi superficiali e nemmeno molto realistici direi.

    Riassumere la bellezza in pochi canoni estetici e una city car mi pare quantomeno avventato…

    Piccolo appunto, penso che Palermo come Cagliari abbia la sua vera passerella di moda sulla spiaggia più che negli uffici, nella semplicità di un costume ben portato anche con qualche piccolo difetto e senza volgarità piuttosto che nell’ostentazione di vestiti griffati e trucco d’ordinanza.

    Oddio, viva anche le donne così, ma soprattutto quelle che sanno anche vivere senza griffe e son belle acqua e sapone, decisamente una spanna sopra.

  2. Vedi Mauro ,
    il punto è che purtroppo molti prendono la spiaggia , come l’ufficio , per una specie di passerella .
    Sembra che non vengano qui per lavorare , ma per farsi vedere , per far vedere le proprie forme e il proprio “essere alla moda”

    Non so se sono esagerato , ma le ragazze che si comportano così mi sembrano vuote in sostanza … Sarà che ragiono in maniera sbagliata !

    Un saluto !

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!