Manca il tempo manca lo spazio manca la prospettiva

Manca il tempo manca lo spazio manca la prospettiva

Manca qualcosa di profondo, manca una svolta, una prospettiva che cambi radicalmente il modo di affrontare questo tempo tutto uguale…

Manca qualcosa di importante a questa vita: manca una svolta decisiva, manca il tempo, manca la prospettiva di bei progetti futuri, di mani da poter stringere quando sarà necessario… Manca la necessità di amarsi profondamente, la consapevolezza che ci si può amare sempre e comunque, nonostante tutto e tutto quel che succede e che divide il nostro tempo e la nostra vita, ma credo che ciò che manchi oltremodo, su tutto e su tutti, è semplicemente la sicurezza del sentimento, il bisogno di sentirsi protetti adesso, domani, sempre, dalla certezza dell’essere amati davvero, oltre ogni discussione, oltre ogni idea, oltre ogni limite, oltre ogni scusa.

Bisognerebbe svegliarsi ed avere un numero a cui poter mandare il buongiorno, a cui potere dedicare parole stupende, frasi, baci, abbracci, e una persona da poter stringere quando fuori piove ed il vento fa tremare le persiane: servirebbe un amore vero, per vivere insieme il tempo che resta, per avere un tempo unico da condividere, una gioia continuativa da condividere tra un sorriso, una frase, una parola, ed il bisogno di raccontarsi, e per rendersi conto di quanto faccia davvero male quando tutto questo non c’è…

…Fa male, fa maledettamente male quando manca tutto ciò, quando non hai un amore vero che ti stringa, quando avverti il solo bisogno di correre via, di scappare, mentre qualcuno t’implora di fermarti e non andare via perché sei davvero importante. E quando tutto questo non c’è, la sofferenza si amplifica maledettamente, a dismisura, e raccoglie le pieghe dell’anima, mentre resti in silenzio ad attendere qualcosa che, forse, non esiste in nessun luogo se non nel tuo cuore e nella tua mente. E quanto male fa puoi saperlo soltanto tu…

Scrivi un commento