Mancano poche cose materiali ma tante cose concrete...

Mancano poche cose materiali ma tante cose concrete

Mancano poche cose materiali ma tante cose concrete… Manca quella voglia di vivere un comune senso di vita, un comune progetto di reale amore…

Mancano poche cose materiali ma tante cose concrete… Le poche cose materiali che mancano sono quelle che, nella vita di tutti, danno grattacapi ed ansie, ed è tutto quel necessario a vivere un po meglio di quel che facciamo già. Ma le mancanze vere, quelle concrete, quelle importanti, probabilmente, sono ben altre, anzi, sicuramente sono ben altre.

Sono mancanze dettate dal non aver quel comune progetto da vivere insieme, quella comune speranza e voglia di andare avanti guardando dalla stessa parte, vivendo lo stesso cammino, condividendo la stessa, sincera, voglia di cambiare il tempo e lo spazio verso un’unica dimensione di speranza e sentimento. Manca, insomma, quella fondamentale tappa di vivere l’amore così come lo vogliamo e lo desideriamo, oltre ogni ragionevole favola che possiamo raccontarci ogni giorno!

Poche cose materiali mancano all’appello, ma tante cose concrete non ci sono, e si accompagnano a quell’eterno, costante, senso di inadeguatezza, di svilenza, di vita sempre uguale e già vista, di insoddisfazione generale dettato da quel poco che manca che, curiosamente, sembra voler fare una differenza enorme, anche aldilà di ogni ragionevole pensiero, di ogni ragionevole discorso dettato da mille speranze di ogni giorno che vedi svanirti davanti, cadute ad una ad una come le foglie ad ottobre, come i silenzi delle domeniche pomeriggio su marciapiedi deserti e strade senza sole, ma con tanto freddo e tante ombre, dettate da voci e ricordi che vanno via e si perdono nei dolori di un mondo che gira, indifferente, e sembra non permetterti di vivere un sereno momento di vita.

Manca quella concretezza d’amore, e la sensazione di una disarmante verità è il dolore con cui convivere, giorno dopo giorno dopo giorno…

Scrivi un commento