Milano, al teatro i posti si assegnano in base alla statura

Curiosa iniziativa del teatro “Piccolo” di Milano, che assegna i posti in sala… In base alla statura! I dettagli.

Quante volte, al cinema o al teatro, ci è capitata la sventura di avere una persona troppo alta davanti a noi, con il risultato di non vedere assolutamente nulla? Ebbene, il Teatro “Piccolo” di Milano tenta di risolvere il problema “alla radice” assegnando i posti in base… Alla statura!

Chi prenota presso il teatro, infatti, dovrà specificare la propria altezza all’atto dell’acquisto dei biglietti. Dopodiché, un apposito software provvederà a disporre le persone in sala in relazione alla statura: naturalmente, le persone più basse saranno disposte nelle prime file, mentre nelle retrovie saranno disposte le persone più alte. In questo modo, tutti avranno una visione ottimale dello spettacolo sempre e comunque!

Si tratta, tuttavia, di un meccanismo ancora in fase di “test”: resta da vedere, quindi, se realmente funzionerà “a dovere” e, comunque, quanto saranno soddisfatti gli spettatori. Di sicuro, torneremo a parlarne!

Scrivi un commento