Nel silenzio di un respiro

"Lascia che sia Respiro , finchè tu ci sei (…) Il mio saluto al giorno , per non lasciarsi andare … Mai"

Oggi voglio comcinare con i versi di questa splendida canzone di Franco Simone , "Respiro" .
Sono versi davvero belli , che fanno da esatta colonna sonora a questa strana giornata , grigia e silenziosa , come le fronde dei cespugli che si piegano in direzione del vento .
E’ una giornata di cielo chiuso e grigio , con le nuvole che sembrano una coltre di cotone a chiudere il cielo e renderlo carico di pioggia e pesantezza .
Guardo intorno , e vedo che la vita scorre lenta come sempre , come ogni giorno in cui le auto corrono lontane , e nel cielo la scia di un aereo taglia in due quel muro grigio , quasi a squarciare quella monotonia .
Tanti pensieri che corrono tra le dita che battono sulla tastiera , tante note di un pianoforte che vanno a scriversi sul lungo pentagramma della vita , tanti pensieri , parole , sensazioni che si affollano e battono più forte , in questa giornata senza sole …

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!