Niente illusioni ma mai arrendersi!

Niente illusioni ma mai arrendersi

Niente illusioni ma mai arrendersi: sicuramente è importante non illudersi e saper ragionare, ma nemmeno arrendersi “a priori”!

Niente illusioni ma mai arrendersi: è questo che, in generale, ho imparato in questi anni, e di illusioni ne ho vissute tantissime, ma è proprio quando le vivi che cominci a trovare un giusto equilibrio tra il continuare ad illudersi che tutto vada come credi e l’arrendersi perché “ne hai viste e ne hai sentite fin troppe!”

Non è certo facile e neppure immediato, infatti si impara a poco a poco, ma dopo tanto tempo cominci a darti delle regole, non fosse altro che per non rimanerci male e soffrire, e cominci a capire come girano davvero le cose, e capisci che devi essere in grado di non crearti illusioni e storie che esistono solo nella tua testa, magari perché cominci a farti i cosiddetti flash assurdi che esistono – ricordiamolo – soltanto nella tua mente, e sui quali cominci a ricamare ed immaginare storie e sentimenti che non esistono nella persona che hai di fronte, ma soltanto in te, perché sei andato troppo avanti senza che nessuno ti abbia dato la minima “scintilla” o il minimo segnale!

Allo stesso modo, però, sai che non devi arrenderti, anche se hai sofferto tante volte: il passato non ha valenza sul tuo futuro, e se anche qualcosa è andato storto nelle precedenti storie non puoi pensare che accadrà anche nel futuro, anche perché rischieresti di creare una sorta di “profezia che si auto avvera” dettata dal tuo modo distorto di fissarti su una realtà che crei a causa del tuo dialogo interiore!

Insomma: niente illusioni ma mai arrendersi. Come sempre, “in medio stat virtus”: continuare a crederci, non arrendersi, ma continuare ad andare avanti, comunque vada e comunque vadano le cose. Non è facile ma è la strada giusta!

Scrivi un commento