Non mi sono mai schifato così tanto!

Non mi sono mai schifato così tanto

Non mi sono mai schifato così tanto: me ne sto accorgendo in quest’ultimo periodo, e devo dire che non ho mai provato tanto schifo tutto insieme…

Non mi sono mai schifato così tanto: per paradossale che sia, ci pensavo qualche giorno fa, e devo dire che mai come in quest’ultimo periodo ho provato tanto schifo tutto insieme!

Non so cosa faccia la differenza: non so se è la gente, se sono le persone, se sono le situazioni, ma credo di non aver mai provato una tale sensazione di sdegno e di schifo come mi sta accadendo in queste settimane. Un po le cose che accadono, un po quello che vedo, quello che osservo, ma mi rendo conto che sono sdegnato dall’ipocrisia della gente, dalla stupidità delle persone che non si dimostrano mai per come, realmente, sono, e alla fine si rivelano un enorme e gigantesco bluff, e la prima cosa che ti viene in mente è “ma figurati, tanto non mi aspettavo niente di diverso!”

A ben osservare, mi sembra che le situazioni si ripetano mentre cambiano soltanto le persone, come se l’orchestra cambiasse il suo maestro ma la musica fosse sempre e costantemente quella, e non puoi non provare quel vero senso di profondo sdegno, di gigantesco e generale schifo quando osservi parole vuote, promesse mancante, gente senza spina dorsale, in questo lento ripetersi di persone, di eventi, di facce…

Ad un certo punto, diventa davvero impossibile non provare quel vero sdegno che ti nasce dal profondo, che ti viene voglia di buttare tutto all’aria, di mandare tutto e tutti a fanculo irrimediabilmente, e che le cose vadano come devono andare… Tante svilenti sensazioni di stanchezza, di goffa realtà che va avanti osservando quanta ipocrisia faccia da cornice a tanti volti vuoti, a tanta gente bella fuori, ma terribilmente brutta dentro…

…Che schifo…

Scrivi un commento