Non potrai mai nascondere ciò che realmente sei

Non potrai mai nascondere ciò che realmente sei

Non potrai mai nascondere ciò che realmente sei: per quanto tu possa ostinarti a trovare qualsiasi metodo, mai nessuno servirà davvero…

Non potrai mai nascondere ciò che realmente sei: puoi sicuramente illuderti che distogliere l’attenzione, vestire appariscente, nascondere le tue ferite fisiche ed interiori dietro chili di trucco o pesantissimi disegni sul corpo possa servire a scappare da quel che realmente si è, ma la verità è una sola, ovvero che tutto questo non serve assolutamente a niente.

Possiamo, forse, illuderci che trasmettendo una diversa concezione di noi stessi, la gente che ci circonda non si accorga del nostro, reale, essere profondo, ma la realtà è assolutamente diversa, e sappiamo bene che non serve fuggire, non serve scappare: purtroppo, serve soltanto ammettere ciò che realmente si è ed i limiti che, fisicamente, si hanno.

La nostra vera essenza esce comunque, ed è di certo superiore a simili mezzucci, che possono fosse ingannare noi stessi, possono forse tentare di prendere in giro chi ci circonda, ma dentro di noi, in cuor nostro ,sappiamo benissimo quale sia la verità: tentare di indossare una maschera a tutti i costi, con la scusa di salvarci da noi stessi, finisce soltanto con il renderci ridicoli e strani agli occhi di chi non conosce la nostra storia, agli occhi di non capisce cosa, realmente, esista dentro noi, le nostre sofferenze, le nostre paure, ed il vero motivo per cui siamo in costante fuga da noi stessi.

Più che scappare, insomma, basterebbe soltanto essere sinceri, cercando di non dimostrarci forti e perfetti a tutti i costi, perché il serio e concreto rischio di sembrare “strani”, sembrare incompresi, è realmente forte: in fondo, come può, chi ci circonda, comprendere cosa c’è dentro noi se non siamo noi stessi a rendere loro partecipi di ogni nostra piccola e grande sofferenza? Ma sopratutto, a cosa serve scappare?

Scrivi un commento