Ospedali rischiosi: aumentano gli infortuni agli anziani

Paradossale ma vero: aumenta il numero di incidenti in ospedale. I dettagli.

Una caduta dal letto, uno “scivolone” sulle mattonelle lisce di un corridoio, un tappeto che fa inciampare. Nulla di preoccupante per molti, è vero, ma questo tipo di incidenti possono anche diventare mortali per gli anziani. E la cosa paradossale è che tutto questo avviene in ospedale!

Il dato è allarmante: gli ospedali diventano sempre più rischiosi. Dal 2005 al 2011, il numero di incidenti in ospedale è cresciuto vertiginosamente, e pericolosamente. Manco a dirlo, vittime di questo tipo di incidenti sono stati, prevalentemente, gli anziani, che per colpa della vista bassa, o del precario equilibrio, si sono fatti seriamente male.

Stabilire una colpa non è semplice: potrebbe essere colpa degli infermieri che non vigilano, o delle strutture pericolose, ma chiarire le colpe non risolverebbe il problema. Il Ministero, proprio per evitare ulteriori, simili, problemi, ha incentivato corsi di formazione per il personale, affinché tutte le regole di sicurezza per gli anziani vengano rispettate.

Insomma, speriamo bene. E intanto… Occhi aperti!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!