Bar Giomba - Pensieri, Frasi ed Emozioni


E’ stato un sabato sera particolare !
Già nel pomeriggio ho avuto una bellissima sorpresa : ho finalmente potuto parlare con la mia amica Mavee , blogger anche lei ma sopratutto per me grande amica alla quale voglio tanto bene :-***

Come sempre , poi , è cominciato il mio lungo e scoppiettante sabato sera .
Si può dire che ormai i sabato sera stiano diventando sempre più estivi , visto che ormai non manca poi tanto . Ieri sera serata splendida , come oggi , con caldo e cielo azzurro . Un sacco di persone e tanto divertimento , anche per via del DJ che si è divertito a farci ballare senza fermarci un attimo (e non scherzo ! Abbiamo ballato ininterrottamente per circa due ore senza fermarci ! Vi dico solo che quel simpaticone di un DJ ha indetto una sorta di “gara ad eliminazione diretta” : ootre dieci minuti di “Cha cha cha” ininterrotto per vedere quanti rinunciavano ! Troppo forte ! N.D.Giomba :-)
Finalmente , ho potuto mettere in atto le nuove figure per “La Paranza” , per “Candyman” e ho visto le rimanenti figure per il “Tango di gruppo” , dal momento che ne esistono ben cinque diverse !
Tra l’altro si ballava anche bene , complice la pista formata da soli ballerini e neanche tanto piena ! Divertentissima serata !


Sarà che sono un “Sorcino” (anzi , qualcuno di mia conoscenza mi avrebbe detto “Sorcetto” :-)
ma per me Renato Zero non è soltanto un cantante . E’ un poeta , è uno dei pochi che riesce a mettere le emozioni in musica , e tante volte sono testi che rispecchiano perfettamente i nostri modi di essere , i nostri modi di vedere la vita , le nostre speranze per il domani , le nostre lacrime per i ricordi che ci siamo lasciati alle spalle , e che spesso , con le sue canzoni , riesce a descrivere le piccole sfaccettature della vita di tutti i giorni , con la malinconia , con l’allegria e con quelle piccole note di silenzio che alle volte tornano a farci compagnia .

Tra i tanti testi di Renato ,
questo è forse quello che mi rispecchia meglio , e di certo uno dei miei preferiti :-)


Quanto costa sognare ?
Costa tanto : c’è gente che si sente chiamare “pazzo” soltanto perchè la loro mente sogna , soltanto perchè sognano di spazi verdi , di pianure e praterie dove correre , di silenzi in cui rimanere abbracciati , di paure lungo la propria strada , o perchè sognano di arrivare sulla luna , o perchè vorrebbero cambiare il mondo , vorrebbe guarire le persone , cancellare le malattie e i dolori , dare un’abbraccio a tutti coloro che ne hanno bisogno . Costa lacrime , le lacrime di chi vuole vedere cambiare il mondo , di chi vede cambiarselo intorno mentre rimane al palo , di chi vorrebbe cambiare il mondo ma non ce la fa , e resta da solo davanti alla finestra guardando il tempo , mentre muta i visi e le speranze , le paure , le incertezze , le parole e le frasi .

In fondo , cosa ci vuole a sognare ?
In fondo non è difficile , basta perdersi con la mente allontanandosi da una realtà distorta che non ci piace più , o più semplicemente basta ritrovarsi una sera nella stessa pizzeria , seduti a poca distanza . Guardare due occhi che non ti riconoscono più mentre in realtà tu li hai gia visti da diverso tempo , e con la mente ti perdi al pensiero dei giorni che sono stati . Ma loro ti guardano e pensano che “gli sei conoscente” , ma non ti riconoscono più .
Però tu sei rimasto immutato nella mente e nel pensiero e per tutta la sera non li hai persi di vista , neanche quando ha stretto nel buio le mani di quel ragazzo basso con un naso che sembra un Puffo … Eppure nel silenzio erano abbracciati , con le luci color silver che si rispecchiavano nei loro occhi , mentre il loro abbracciato era illuminato dalle note di una canzone …


Un’altro traguardo raggiunto dal mio blog : 400.000 visite ! In poco più di quattro mesi oltre 100.000 visite . E di questo devo ringraziare voi , che mi accordate ogni giorno la vostra fiducia e che mi date stima ed affetto grazie ai vostri messaggi e ai vostri commenti :-)

Sempre più in alto !
Oggi si festeggia : per me è davvero segno di grande soddisfazione nonchè vanto battere il muro delle 400.000 visite . E pensare che quando ho aperto questo blog mai avrei immaginato di potere arrivare così in alto , mai !
E’ davvero una bella sensazione , una gande gioia che ti da il coraggio di non arrenderti , perchè in fondo sai che qualcuno che crede in te c’è sempre , e le cifre lo dimostrano !