Palermo, è ancora emergenza rifiuti

E’ ancora emergenza, a Palermo, per la raccolta rifiuti: nelle scorse notti, diversi incendi sono divampati in alcuni quartieri della città. I dettagli.

Uno spettacolo vergognoso quello che i turisti hanno trovato durante i giorni scorsi a Palermo: raccolta rifiuti praticamente nulla, strade sporche e roghi di cassonetti hanno fatto da cornice allo scempio cittadino. Non ci sono certezze per il 2014 e la vertenza tra i lavoratori RAP e la società stessa ha portato a questo risultato: montagne di rifiuti ai vari angoli delle strade, incendi e turisti indignati per quello che è definibile come uno spettacolo totalmente indecoroso per la città, che, sicuramente, non merita tutto questo.

Di certo, se da un lato ci sono le ragioni di chi non vuole la città ridotta in questo stato, dall’altro ci sono le ragioni di tanti lavoratori che non vedono futuro per le proprie famiglie: si spera, ora, che venga ratificato l’accordo per il 2014, in maniera tale da far tornare alla normalità una situazione che è già di emergenza, e che potrebbe aggravarsi in maniera non indifferente.

2 Commenti

Scrivi un commento