Palermo, RAP: firmato il contratto per i rifiuti

La Giunta ha approvato il contratto di servizio tra RAP e Comune per la gestione dei rifiuti. I dettagli.

Terminata l’era AMIA, si apre l’era RAP: il Comune ha firmato il contratto di servizio con la nuova azienda per la gestione dei rifiuti nel Capoluogo, per una durata di cinque anni e valore di 110 Milioni di Euro. Il contratto prevede maggiore attenzione al servizio offerto ed uno smaltimento più efficiente.

Apprezzamento è stato espresso dal Sindaco Leoluca Orlando“Siamo di fronte – ha detto – ad un’altra tappa per consentire alla città di uscire dal tunnel di pluriennali sprechi, falsi e fallimenti di società Amia e per garantire progettualità e servizi migliori alla città”.

Non resta che attendere, quindi, per vedere se, davvero, RAP manterrà le promesse di una migliore gestione dei rifiuti nel capoluogo.

2 Commenti

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU INSTAGRAM: Scopri i reel, le dirette e tantissimi contenuti esclusivi! CLICCA QUI!