Palermo e il "Car Washing aggratis"

 

 

C’è poco da ridere, anche se la vicenda fa davvero scompisciare: che le strade di Palermo, in particolar modo una delle principali arterie della città, il "Viale Regione Siciliana", si trasformino in divertenti "parchi acquatici" non appena piove per dieci minuti, è risaputo (meno divertenti, di certo, per gli automobilisti che restano intrappolati e in panne: se volete capire meglio di ciò che parlo date un’occhiata a QUESTO video, N.D.Giomba).

Non tutti sanno, però,
che spesso e volentieri, specialmente la sopracitata arteria principale del Capoluogo, oltre al servizio di "divertente parco acquatico", viene anche fornito il servizio di "Car Washing aggratis": ebbene si, siore e siori, oltre alla strada trasformata in piscina, vi viene offerta la possibilità di far lavare gratis la vostra macchina!

Il meccanismo è semplice ed intuitivo: basta camminare sulla propria corsia e lasciare che, dopo pochi istanti, vi sorpsassi il primo camion/vanette/fuoristrada. Grazie all’ingegnoso sistema di "pozzanghere ed acquitrini" che si formano esattamente al centro della carreggiata, la vostra auto verrà magicamente ricoperta da una pioggia d’acqua sparata dagli pneumatici del sopracitato camion/vanette/fuoristrada, sparato a velocità improponibile nonostante la pioggia.

Pare siano stati avvistati dei guidatori con la macchina in sosta completamente insaponata, in attesa del "risciacquo"…

Un tratto del Viale Regione Siciliana

 

2 Commenti

  1. e caro Dani,a quanto pare è un disagio di tutta Italia,perchè dovresti vedere sotto casa mia,Monza,non si può,non solo andare in macchina ma neanche a piedi e tanto meno in bici,si vede che chi lavora per il comune o è un asino o fa apposta a far le cose male per spillare soldi,hanno già rifatto l’asfalto diverse volte ma il problema è sempre peggio senza parlare poi che i tombini vanno sempre più giu,e poi dicono di andare in bici….dunque vedi mal comune mezzo gaudio ciao Ida

Scrivi un commento