Palermo, saldi anticipati

 

Sono cominciati con cinque giorni di anticipo rispetto agli scorsi anni i saldi a Palermo: dal 2 gennaio al 15 marzo, infatti, i negozianti palermitani hanno dato il via agli sconti sulla merce.

Inizio anticipato dal 7 al 2 gennaio, quindi, a causa della profonda crisi del settore che non risparmia nemmeno i commercianti del capoluogo siculo: l’assessore al Commercio, Bufardeci, ha così accolto le richieste dei commercianti stessi, soddisfatti del provvedimento.
Meno soddisfazione esprime, invece, il Codacons, che aveva chiesto di far partire i saldi direttamente a dicembre: l’iniziativa, tuttavia, è stata realizzata nella speranza di dare una sferzata al commercio, incentivando gli acquisti da parte delle famiglie, agevolando i prezzi.

Probabilmente, si sarebbe potuto sfruttare l’effetto "Natale" per aumentare maggiormente il volume d’acquisto: staremo comunque a vedere se l’operazione darà i risultati tanto agognati.

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!