Pandemia da Influenza Suina? Macchè, è stata tutta una bufala!

 

La tanto temuta "pandemia" da Influenza Suina sarebbe stata tutta una messinscena: a confermarlo sarebbe Wolfang Wodarg, presidente tedesco della Commissione Sanità del Consiglio d’Europa, secondo cui le preoccupanti notizie della pandemia da Virus AH1N1 sarebbero state inventate per aumentare gli introiti delle case farmaceutiche attraverso la vendita dei vaccini.

Vuole vederci chiaro il Consiglio d’Europa sull’ipotesi, quantomeno vergognosa, di una falsa pandemia creata "ad hoc" per aumentare gli introiti delle case farmaceutiche: la risoluzione della Commissione per la Salute Pubblica, approvata all’unanimità, appella inconfutabilmente la falsa pandemia con frasi che fanno davvero riflettere.
"Milioni di persone sane sono state esposte a rischi inutili con vaccini scarsamente testati": se fosse vero, l’OMS sarebbe stato influenzato dalle stesse case farmaceutiche nel dichiarare la pericolosissima pandemia, facendo acquistare miliardi di vaccini pressochè inutili. L’Italia ha acquistato vaccini per 184 Milioni di Euro.

Il Consiglio d’Europa ha commentato la vicenda dicendo che "è uno dei più grandi scandali sanitari del secolo": se davvero fosse così, c’è soltanto da vergognarsi e ripensare seriamente alle posizioni di chi ci ha fatto credere che il pericolo era imminente ma, sopratutto, c’è da vedere come la pensa chi si è sottoposto ad un vaccino che, adesso, diventa una vera e propria incognita sulla salute pubblica.

4 Commenti

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!