Pane e nervosismo


Avete notato quanto siano caotiche e frenetiche le nostre giornate ? La sveglia ci da il buongiorno , e l’orologio scandisce il passare incessante dei secondi , degli attimi , delle nostre giornate .

Non parliamo poi della frenesia dei nostri giorni , sempre con l’incognita dell’orologio , sempre rincorsi da una voce che ci dice “spiacciati , fai presto , corri , non perdere tempo” .

L’essere sempre produttivi , sempre presenti , sempre scattanti , ci fa arrivare a fine giornata quasi del tutto stremati , privi di forze .
Arriviamo a casa e li , sul letto , c’è il nostro bel pigiamino , le nostre belle ciabatte , che come le sirene di Ulisse ci chiamano , e noi non possiamo resistere , finchè , stremati dalla giornata , cadiamo senza forze sul letto : RONF ….. RONF …… RONF …… RONF ….

Le nostre giornate sono segnate da una serie di incognite , che scandiscono cinque o sei giorni su sette delle nostre settimane :

– L’INCUBO DELLA SVEGLIA : Perchè per molti lo è , senz’ombra di dubbio !
C’è chi usa quella classica , della serie “la sento solo io e non disturbo gli altri” , poi c’è chi usa quella del telefonino , che ti sveglia con la dolce melodia , ma si attacca “a palla” , e finchè non la stacchi continua imperterrita , finchè non ti svegli , e , infine , c’è chi usa quella super : una botta da 465 decibel , che se suona al piano terra riesce a svegliare un intero stabile fino all’undicesimo piano !

– LA COLAZIONE : Beh , c’è chi predilige il “cornetto e cappuccino” , e chi , per fare presto , preferisce le merendine preconfezionate . Poi c’è chi ama fare una ricca prima colazione , e per farlo và al bar e ordina tre maritozzi con la panna , giusto per iniziare bene ….

INIZIA LA GIORNATA LAVORATIVA : E le scene che si ammirano sono da oscar : c’è chi arriva in motorino e , essendosi fatto il viaggio in piena corrente d’aria , balbetta vistosamente e trema come un disgraziato , e poi c’è chi , magari perchè la sera prima aveva mangiato pesante e non ha dormito bene (sfido io : la peperonata a cena è una specie di “mattone” per lo stomaco ….) , arriva e tende ad addormentarsi ….

RICREAZIONE : Okay , il break mattutino : qualcuno è stremato dalle prime ore di lezione e , in preda a fame e gorgoglii di stomaco , deve per forza mangiare qualcosa di “sostanzioso” : un paninazzo con wurstel , ketchup e patatine ! Azzo , alla faccia del break !

LA GIORNATA VOLGE AL TERMINE …. Vi ricordate la persona che non aveva dormito bene e ad inizio giornata tendeva ad addormentarsi ? Bene , considerate che il poveraccio si è dovuto sorbire dodici ore di computer sparato negli occhi , il pranzo veloce veloce in mensa e tutto lo stress della giornata ….
Adesso il suo turno è finito : dopo dodico ore di stress , con due occhi che sembrano due palle da ping pong , arriva la “mazzata” definitiva – IL TRAFFICO FUORI DALL’UFFICIO !!!
E vai di imbottigliamento nel traffico , magari con tanto di tempesta di pioggia e visibilità ridotta a un metro , e con il buio ….

FINALMENTE A CASA e come un miraggio appare , d’improvviso , il letto .
adagiandosi delicatamente un solo suono si ode nella stanza : RONF … RONF ….. RONF …. RONF …..

Beh , io ho voluto scherzarci su , ma lo stress che si accumula durante le giornate è davvero tanto , anche se non ce ne accorgiamo !

Com’è la vostra giornata ? E’ stressante , oppure vi ritenete “fortunati” rispetto a tanti altri che magari hanno giornate più caotiche delle vostre ? A fine giornata , risentite dello stress accumulato ?

Aspetto di sapere cosa ne pensate in merito !
Un bacio dal vostro Giomba !

;-)

27 Commenti

  1. Sveglia:
    Mia madre

    Colazione:
    Latte e biscotti

    Mi lavo i denti e subito fuori

    Resto della giornata:
    Che te lo dico a fare

    In mezzo al traffico:
    Emh….sorvoliamo……..

    Sera:
    Casa dolce casa!!!! La mia giornata è finalmente finita!!!! :)

    Dici che è caotica?!? Noooooooooooooo :p

    :***************

  2. Tremendamente nauseante……sveglia alle 7.40 20 minuti per alzarmi lavarmi vestirmi far entrare Misi dal giro mattutino (la faccio uscire alle 6.00) e partenza 8.30 inizio lavoro senza pausa (altrimenti chi risponde al telefono???) fino alle 12.30 torno a casa e faccio andare la lavatrice stendendo le cose che ho lavato nel mattino o la sera prima, vado da mia suocera mangio e l’aiuto a mettere a posto lavata di denti partenza 2.00 inizio a lavorare fino alle 18.00 dopodichè vado il lunedì e mercoledì in palestra gli altri giorni li utilizzo per rimettere a posto la casa stirare fare la spesa, e fiesco ad andare a letto di solito intorno alle 12.00/12.30………
    Arrivo al venerdì che sono cotta a puntino

  3. Accidenti.. Qui’ le giornate sono toste davvero per tutti…

    SVEGLIA: 8.00

    COLAZIONE: Latte e caffe’ con cornettino o biscotti..

    Esco di casa.. Arrivo in ufficio.. Sbrigo le solite faccende..
    Per le 11.30.. 12.00 mollo tutto e vado a fare i soliti giri mattutini che io odio…

    PRANZO: Non mangio quasi mai… o se mangio.. uno yogurt o una frutta.. Mi si chiude lo stomaco e non mi va poi di stare abbottata tutto il giorno ecco.. che gia’ è pesante per conto suo..

    POMERIGGIO: Ci sono lezioni, fino alle 21.00 quasi tutte le sere..

    Arrivo a casa.. Mi stravacco…
    Me magno sto’ mondo e quell’altro… Mi rilasso un po’… Doccetta… e se ce la faccio esco, senno’.. DORMO dal mio boy..

    Il mio svago? La piscina!!!
    2 volte alla settimana sicure piu’ il resto… facoltativo se mi regge la pompa…

    A fine settimana sono una iena..
    Ma il sabato mattina mi riprendo…

    Stress? No.. Manco tanto è..

  4. attualmente mi sveglio a ora di pranzo, faccio mangiare i gatti, mangio la prima cosa che trovo nel frigo, mi metto a bloggare, chatto col giappo, la sera verso le 19:30 esco di corsa a fare la spesa se manca qualcosa per i gatti, mangio qualcosa per cena senza nemmeno sedermi a tavola, bloggo un altro pò, comincio a farmi bagno e shampoo, perdendo 2 ore a rilassarmi nella vasca mentre ascolto la musica e faccio gli esercizi di contorsionismo nella vasca con l’acqua caldissima che scioglie i muscoli, poi quando ho finito verso le 3 di notte mi metto a dormire pensando al giappo e a volte all’iceberg. insomma, sono un autentico parassita. la devo smettere! però è rilassante. ma mi sento sempre così stanca. mi sto deprimendo… ma tra poco devo tirarmi 2 dentini del giudizio quindi sarò costretta ad uscire di casa..non voglio!!!

  5. La mia vita è tutta di corsa,sai che dico la mattina quando scendo in cucina.”Ma come ero qui 5 minuti fa!”Mi sembra di nn aver mai dormito abbastanza.Troppo corta la notte!Com’è che nn passi mai da me?Ti chiami come me……troppo poco come affinità vero?????????????Mah,fai tu!

  6. -Giornate tranquille le mie ;)
    sveglia alle 7..fai alzare figli,colazione..loro vanno a scuola io a lavurà…torno alle 12 e 30 circa…(lavoro par-time)pomeriggio libero ;))))
    serate tranquille…odio la sveglia..io adoro poltrire a letto,dormire..ma questo lo faccio solo di domenica…bè,nn tanto stressante la mia giornata…vabbè,metti poi i lavori di casa,fai fare i compiti ai bimbi,prepara pranzo,prepara cena,stira,lava…….Ciao Giomba ;)))
    buona serata…

  7. Beh ragazzi , effettivamente noto che le vostre giornate sono tutte parecchio movimentate , vero ?

    Inoltre , lo sapete che tutto lo stress che si accumula si fà “sentire” durante il fine settimana , ovvero i giorno in cui ci si riposa , anche con sintomi abbastanza complicati come cefalea e spossatezza ?

    Beh , sembra strano ma è così !

  8. -vero…il fine settimana ke dovrebbe essere piu’ tranquillo è piu’ movimentato…figli a casa da scuola,marito a casa dal lavoro,vai a fare la spesa….ufffffffffff!!!!
    Che mal di testa….riciao Giomba ;)

  9. Manco solo io!

    La mia giornata è la seguente…

    Ore 07.05 Sveglia (e in sequenza: Doccia, Colazione e Paglia, Denti e Trucco)

    Ore 07.50 Partenza a Piedi per la Stazione con relativa sosta dal fornaio.

    Ore 08.12 Salgo in TReno, WalkMan fino a ReggioE. (30 min.)

    08.40 Scendo dal treno e mi dirigo in ufficio. Co Pausa Cappuccino.

    08.59,30 Entro in ufficio facendo attenzione di salire per 6 piani in ascensore con il FICO del palazzo… (almeno qualche soddisfazione)

    10.30 PAUSA PAGLIA

    13.00 Pranzo

    14.00 Inizio Lavoro

    16.30 PAUSA PAGLIA

    18.00 Esco FINALMENTE dall’ufficio.

    18.03 Aspetto il Tram

    18.12 Il Tram è di nuovo in Ritardo

    18.22 Arriva il Tram

    18.50 Parte Finalmente il TReno….

    19.20 Finalmente a casa…..

    GIORNATA TIPO….

    DICI ABBASTANZA UGUALE?

    CHE NOIAAAA

  10. buongiorno Giombetto.
    Io dovrei ripetere ciò che ha già detto Tosca.
    Prima lavoravo tutto il giorno, certo guadagnavo di +, ma poi ho scelto e così mi sento + ricca.
    ho tutto il pomeriggio x i miei figli, i lavori di casa, un caffè con l’amica e molto meno stress.
    un abbraccio.

    P.s.-complimenti x la scelta perchè è con questi post che si conoscono meglio gli amici virtuali.

  11. x Daniele
    scusami ma non capisco perchè ti sei riscaldato tanto per un dubbio che l’amico Kunkie ed io abbiamo espresso su Benny ed Ale.Non ci vedo niente di strano sul fatto che abbiamo scritto dei commenti a distanza di 1o secondi esatti.Chiunque può farlo,anche tu se sei d’accordo con un amico,mi sembra ovvio.A me la cosa non importa e non mi sembra di aver detto assurdità.Un saluto dal tuo caro Amedeo

  12. Buonsera ragazzi !

    Ciao Tosca :-*

    Ciao Ale , grazie !

    Ciao Uaz : no , più che dire “che noia” direi “chissà la stanchezza ….” :-)

    Ciao Lorien : ti ringrazio !
    Beh , sai , credo che avere un pò di tempo anche per se stessi è davvero importante !

    Ciao Ale : hai detto bene EVVAI !!!! :-D

    Ciao Amedeo : no , non mi scaldo , è solo che mi pareva assurdo dire queste cose su Benny , visto che la verità era palese !
    Ninte di chè , figurati …. !

    Si , Ale … sono qua !

  13. Vabbene Ale , ti spiego io !

    Dunque , praticamente Amedeo e Kunkie (kunkie.blog.tiscali.it) avevano avuto il dubbio che tu e Benny eravate la stessa persona !

    Comuqnue tutto risolto !

    Un bacione , e grazie in quanto noto con piacere che passi ogni giorno .

    E a me fa piacere !

Scrivi un commento