Pannelli fotovoltaici al grafene: il futuro dell'energia?

Pannelli fotovoltaici in grafene

Pannelli fotovoltaici al grafene capaci di produrre energia: siamo forse di fronte a nuovi orizzonti proiettati nel futuro? Scopriamoli insieme.

Pannelli fotovoltaici di nuova generazione realizzati in grafene sono stati, recentemente, messi a punto dall’Università “Tor Vergata” di Roma: si tratta, in particolare, di una scoperta senza precedenti, dal momento che tale, nuova, tipologia di pannelli sono semitrasparenti (o colorati, se necessario) e a bassissimo costo!

Viene da se che produrre energia sarà ancora più semplice: vista la trasparenza del materiale in questione si potranno, ad esempio, realizzare finestre intelligenti, capaci, appunto, di produrre energia, e, contemporaneamente, di illuminare gli ambienti, assorbendo, di fatto, le radiazioni luminose senza bloccarle. Decisamente utile!

I nuovi pannelli fin ora realizzati hanno una dimensione di cinquanta centimetri, e, come detto, sono realizzati in grafene rispetto al platino fino ad ora utilizzato: questa novità ha, infatti, permesso di abbattere i costi di ben diecimila volte. Il grafene, inoltre, è stato applicato sulla “finestra fotovoltaica” tramite spray, con un processo, quindi, facilmente realizzabile in qualsiasi azienda, che, in questo modo, non avrà alcun particolare problema nel realizzare tali pannelli!

Lo “step” successivo, attualmente al vaglio dei ricercatori è l’ulteriore aumento della resa energetica tramite miglioramenti successivi, che permetteranno una produzione energetica maggiore ad un costo praticamente ridotto: secondo gli esperti, infatti, l’utilizzo di una nuova tipologia di elettrolita potrà far la differenza nella produzione energetica, che potrebbe essere ulteriormente aumentata senza alcun aumento dei costi.

Insomma: ci sono ottime speranze per un futuro davvero migliore e maggiormente rispettoso dell’ambiente. Ricordiamo che il futuro che lasceremo ai nostri figli lo stiamo costruendo oggi, con le nostre mani. Spetta a noi la responsabilità di lasciare, alle prossime generazioni, condizioni di vita ideali e durature, e, in questo senso, la tecnologia può, realmente, fare la differenza!

Scrivi un commento