Pensieri che volano liberi ...


Strana domenica questa , in cui i pensieri volano liberi su queste righe , e su questa tastiera , che , come d’incanto , si trasforma in un continuo battito di tasti , mentre il foglio , pina piano , si riempe di caratteri su schermo .

I pensieri volano liberi quest’oggi , mentre il pensiero corre lontano verso paesaggi di mete lontante , di spiagge assolate , e una strana voglia d’estate mi prende la mano .
Effettivamente , tra poco saremo in maggio , il mese in cui la natura sembra risvegliarsi , e si ridestano emozioni assopite da tempo , con l’odore dei fiori nelle calde giornate , con le giornate sempre più belle e soleggiate , che ti verrebbe voglia di dare un calcio alla quotidianità , lasciare perdere tutto e andaretene al mare con la persona che ami , a correre sul bagnasciuga , a prendere un gelato , a passeggiare per i viali in fiore , senza problemi , senza pensieri che ti rovinano le giornate , senza preoccupazioni , senza nulla di tutto ciò .
C’è soltnto voglia di calma , di pace , di non sentire rumori intorno a me .
C’è solo voglia di sentire lo sciabordio delle onde , le voci dei bagnanti , laggiù , e le note di una chitarra , all’ombra di un albero , sotto una palma , mentre tutto intorno è solo mare , e i gabbiani , lassù , volano liberi .
In lontananza si sentono le campane del paesino , e un senso di pace si diffonde per il corpo …

2 Commenti

Scrivi un commento