Perchè da piccoli vogliamo che il tempo passi in fretta ....


… E poi da grandi vorremmo l’opposto ?

Sapete rispondere a questa domanda ?
Eppure , lo avete notato ? Da piccoli vorremmo che il tempo passasse in fretta , vorremmo di colpo ritrovarci grandi , alti e belli , e quando lo siamo abbiamo il rimpianto per quella bella età senza responsabilità , così leggera , così bella , ma ormai fuggita via , come granelli di sabbia tra le mani …

L’altro giorno riflettevo sul tempo che passa , sul fatto che , come diceva Toto Cutugno nella sua canzone “Figli” :
“Ti ritrovi già a trent’anni , tra le promesse e gli affanni …”

Beh , sul tempo che corre e non torna se ne dicono tante : si dice che “il tempo è gentiluomo : non ti aspetta” , si dice “chi ha tempo non aspetti tempo” , ma in fondo , vi accorgete del fatto che il tempo corre , che di colpo ci ritroviamo con i capelli grigi e nonni di tanti bei bambini ?

Inoltre , avete notato che , come dicevo all’inizio , da piccoli si vorrebbe subito essere grandi , immaginando che la vita da adulti sia bella , senza responsabilità , un pò come quella dei bambini ?
Invece , quando si “impatta” con la realtà della vita “da adulti” ci rimaniamo male , e ci sembra tutto così difficile , così complicato …

Allora , sapete dare una risposta alla domanda che vi ho posto all’inizio ? Notate anche voi la differenza tra la vita da “piccoli” , e tutte le aspettative che si hanno della vita da adulti , il più delle volte non realizzate ?

Un bacio dal vostro Giomba !
;-)

35 Commenti

  1. Da piccoli vorremo che il tempo passasse velocemente per poter essere grandi, per far quel che si vuole…
    Da grandi vorremo tornar bambini perchè ci si rende conto di quanto è dura la vita, di quanti problemi ci sono…
    E’ così un po’ per tutti credo…
    Buona giornata.
    Eli

  2. Ciao dolce Elisa , grazie anche per il tuo commento !
    Beh , è così , ma il più delle volte ci immaginiamo qualcosa che poi sarà completamente diverso dalla realtà che vivremo !

    Baci !

  3. Caro Giomba,
    da piccoli vorremmo diventare adulti perchè siamo ignari di quello che ci attende e quando siamo cresciuti rimpiangiamo la spensieratezza di quando ervamo bambini, la verità è che non si è mia completamente soddisfatti del nostro stato, un caro saluto amedeo

  4. Caro amico, siamo proprio incontentabili, quando riusciamo ad ottenere una cosa da tempo desiderata subito ne vogliamo un’altra, c’è anche da tenere presente che non sempre realizziamo le nostre aspettative e questo ci rende insoddisfatti, i sogni dei bambini, purtroppo, non sempre diventano realtà, salutoni amedeo

  5. Ciao Benny , baci !

    Caro Amedeo , parafrasando Gabriele Cirilli , il comico di Zelig , certa gente mi sà che ….

    VUOLE TORNA’ BAMBINAAAAA ! :-)

    Caro Kunkie , si hai ragione .
    Desiderare una cosa è bello : ma non per forza qualcosa di “materiale” .
    E’bello desiderare un sogno , o qualcosa a cui siamo molto legati !

    Baci a tutti !

  6. dapiccoli fa bene voler diventare grandi,aiuta a crescere appunto,tutti i mammiferi lo fanno,assomigliare ai grandi,i cuccioli di leone giocano tra loro come fanno i loro papà,senza sapere che il loro gioco li aiuterà a sconfiggere magari proprio il compagno di giochi,ma qst li aiuta ad affinare la tecnica.
    è istintivo diventare grandi..

    poi subentra l’insoddisfazione propria dell’uomo,perchè la nostra mente si è differenziata,le possibilità di azione dell’età adulta sono innumerevoli.
    puoi divetare parlamentare,operatore ecologico,dirigente,imprenditore,centralinista..ma vorrai fare sempre qualcosa d’altro,perchè l’erba del vicino è sempre più verde…

    poi diciamo di errese superiori…..

  7. Appunto , quindi , siamo INCONTENTABILI !

    Ma vedi , il fatto di essere sempre “insodisfatti” , e di voler sempre ciò che non si ha , credo sia qualcosa “insita” dell’uomo , cioè qualcosa che il genere umano si porta appresso fin dalla preistoria … e anche prima !

  8. Sììììììììììììììììììììììì VOGLIO TORNA’ BAMBINAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!

    P.s: Help me ho 1 problemino ad inviare le cartoline ai miei amici tu hai avuto problemi l’altro giorno?? :))

  9. giombetto, io sono un caso a parte! da piccola non volevo crescere, mi ricordo un giorno che stavo giocando con la mia bambola preferita, forse avevo circa 10 anni, e mi è venuto in mente che da grande non ci avrei giocato più, e mi sono messa a piangere e a dire: io non crescerò mai, giocherò per sempre! in effetti così è stato! sono più pazza di quando ero piccola! adesso sono contenta , non vorrei tornare indietro, perchè sono libera, prima non potevo uscire da sola e fare sesso! adesso gioco con i maschietti, sono bambolotti molto carini! e speriamo che quell’idiota di thomas capisca che è una battuta!

  10. No , Benny , nessun problema !
    Se vuoi ti posso solo spiegare i passi da fare , per vedere se sbagli qualcosa !

    1) Collegati a “www.tiscali.it/cartoline”

    2) Scegli la cartolina

    3) Scrivi nome e indirizzo e mail tuo e del destinatario

    4) Scrivi il messaggio

    5) Clicca su “Anteprima”

    6) Clicca su INVIA

    ASPETTA UN MINUTO !!!!!!!
    ORA CHE MI CI STAI FACENDO PENSARE STAMATTINA HO AVUTO PROBLEMI !

  11. Sempre per Benny :

    L’errore che mi restituiva il server era relativo al fatto che non era possibile inviare la cartolina all’indirizzo selezionato .

    Inoltre , appare la scritta “Error : SMTP” .
    Ho pensato che c’era qualche problema nel mio account di posta , ma era tutto apposto !!!!

  12. x Daniele

    …Umh…lo sai ke stavo pensando a quella ke mi hai mandato tu…..è davvero molto strano ke nn mi sia apparso il tuo indirizzo….quando nn ho messo il mio prontamente mi è stato segnalato ke mancava…..vabbè cmq nn è 1 problema!!! Ora c riprovo!!!

    Tanti bacini :**

  13. x Fiordiluna

    Purtroppo il blog nn ce l’ho!!! Xò anke se nn ho mai lasciato 1 commento ho letto quasi tutti i tuoi blog….d’ora in poi verrò anke da te a lasciare msg!!

    Ciao mattacchiona!!! :))

  14. Non è detto che il diventare adulti ci costringa a perdere qualcosa dell’animo limpido di un bambino. Anzi, si possono risolvere problemi anche grossi, senza per questo perdere il sorriso.

  15. Si Benny , stai attenta se passi dal blog di Fiordiluna !
    Una “fuga di neuroni” è inevitabile !

    Figurati che io ci sono passato e il risultato è quello che vedi !!!!!! :-)

    Dai scherzo , dai un occhiata anche al suo blog che è molto interessante !
    Sai , la “Fiordiluna’s neverending story” , come la chiama lei , mi appassiona meglio di Beautiful , di Vivere e di Cento Vetrine messi insieme :-D

    Baci a tutte e due !

Scrivi un commento