Perdere la propria identità in nome di un amicizia ? No grazie , non fa per me !


Sono dell’idea che l’amicizia è una bella cosa . Ti aiuta quando sei giù , ti da una mano ad andare avanti e a credere che il domani sarà migliore . Quando però comincia a diventare “sudditanza psicologica” , allora penso sia giunto il momento di dargli lo stop !

Mi consta personalmente .
Non faccio riferimenti a fatti o persone ben precise (meglio di no) , ma non posso accettare di sentire che quella che può essere una semplice e simpatica amicizia possa diventare una specie di “ossessione condivisa ed accettata” , in cui l’uno si prostra ai piedi dell’altro , fino quasi alla sottomissione !
Mi credete esagerato ? No ragazzi cari , credetemi che non scherzo !
L’amicizia per me è altro : è condividere le emozioni , scherzare , ridere , ma anche dare una mano quando qualcuno ha bisogno . E’ guardare insieme lo stesso cielo e pensare “che bello averti amico” .
E’ un abbraccio sincero , è un weekend passato insieme , è studiare insieme la stessa materia per gli stessi esami . E’ guardare insieme le stesse foto sul portatile , ridere per un film e una carezza quando la tristezza arriva furtiva e silenziosa !
Se entra in gioco quella strana “sudditanza psicologica” , della serie “per te mi butto dalla Torre di Pisa” , allora forse comincio a ragionare , e pensare che forse non è più un amicizia !
Un amicizia è bella se vissuta insieme , ma se ci si deve “annullare” , e perdere la proria “unicità” in nome dell’amicizia , eh no ! Così no va più bene … E quindi penso si debba dare lo stop …

Sono io che la penso in maniera errata ? O siete d’accordo con me ?

45 Commenti

  1. No, nessuna sudditanza ne in nome dell’amicizia(che non sarebbe più tale!)ne in nome dell’amore, per la stessa ovvia ragione…
    ero su blog società, mi sono scontrata con questo pezzo, mi ha colpita e sono ri-venuta a leggerti…volevo mandarti qcs di bello a proposito dell’amicizia, ma non riesco a trovare una tua email se vuoi fammi sapere dove posso e te la manderò.Buona giornata, buona vita.Nenè

  2. No, non hai torto… l’amicizia é un crescere insieme, sapendo che uno può contare sul supporto dell’altro quando ne ha bisogno. Ma, né in amicizia, né in amore, né mai, si deve avere sudditanza psicologica nei confronti di una persona!

  3. Daniele,non sto scherzando!
    Vuoi sempre accentrare l’attenzione su di te fregandontene degli altri,rivisita inl tuo concetto di amicizia perchè hai le idee molto confusse e naturalmente il mio primo commento è :-(((((((((((((((((((((((((((

  4. Ciao, Ami, come va? Se hai voglia vai a leggere il mio ultimo post… mi hanno dato l’homepage, tra le altre cose, ma racconto velocemente cosa ho fatto ieri sera… E’ un bel periodo, per me, ho il sorriso stampato in faccia, ci credi?

  5. Ami, non ho capito… Daniele dovrebbe dire di se stesso che è suddito di qualcuno psicologicamente parlando o che c’é qualcuno con il quale lui ha creato un rapporto di sudditanza (cioé qualcuno è suddito di lui)? Hai letto il mio post?

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!