Presto nelle case l'opuscolo informativo sull'uso dei farmaci .Voi che ne dite ?


Il Presidente Berlusconi invita gli italiani ad un consumo razionale dei farmaci , evitando gli inutili sprechi , ma sopratutto evitando il consumo eccessivo , visto che la spesa farmaceutica è troppo alta , e grava anche sulle casse dello stato . A tal proposito , il Premier invierà nelle nostre case un opuscolo informativo illustrato da Giorgio Forattini , in cui si spiega come usare razionalmente i farmaci . Come commentate la notizia ?

Il ministro Girolamo Sirchia (nella foto), intanto , frena le polemiche che si sono accese in questi giorni , spiegando che l’opuscolo informativo che presto arriverà nelle nostre case , con allegata una lettera di presentazione da parte del Premier Berlusconi , serve soltanto ad evitare gli sprechi e a creare una mentalità razionale nell’uso dei medicinali , e non a contenere la spesa pubblica , in quanto epr ridurre la spesa pubblica ci sono ben altri mezzi .

Molte polemiche , sopratutto tra gli schieramenti politici : da una parte c’è chi trova interessante e giusta l’iniziativa , e dall’altra c’è chi dice che ha poca utilità .
Intanto , anche l’opinione pubblica sembra spaccarsi .

Voi come commentate la notizia ? Secondo voi , la spesa pubblica è davvero alta ? Questo , potrebbe essere un metodo “valido” per ridurre la spesa pubblica ed “inculcare” una mentalità volta ad evitare gli sprechi e gli usi esagerati di medicinali ? Voi come la vedete : secondo voi gli italiani hanno la mentalità del “non spreco” e usano i medicinali razionalmente , oppure sono più portati agli sprechi ?

Aspetto di sapere cosa ne pensate in merito !
Un bacio dal vostro Giomba !

;-)

67 Commenti

  1. Umh….Bisogna anche dire che ci sono alcune persone che magari si fanno prescrivere una medicina anche quando non ne hanno un’effettivo bisogno! Forse l’opuscolo che ci invieranno ci ritornerà utile!

    Baciotti :********************……

  2. -Ci sono persone che fanno un uso irrazionale dei farmaci…a volte li assumono senza il diretto controllo del medico e gente che si intossica ce ne tanta.Io sono per il non spreco…ma ahimè,ce ne di spreco in giro.
    Ciao Giomba e buon pomeriggio

  3. Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr….e ncora prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr…..e aggiungo anche uno straordinario colossale grandissimo prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr…
    :))))))))

    Dici ci prenderanno per matti?!? :)

  4. ciao ragazzi voi due non me la raccontate giusta.

    Comunque a proposito del post credo che Sirchia debba spiegare un pò di contraddizioni nelle sue “battaglie” , tra un pò ci vieteranno anche di respirare!!!

  5. Kunkie , ti dirò : che l’italiano sia sprecone , e la spesa pubblica farmaceutica è parecchio alta , beh , questo credo sia dato per scontato , però , in fondo , credo che questa opera di sensibilizzazione da parte del nostro governo possa comunque tornare utile , o no ?

  6. certo sensibilizzare le persone credo sia un buon primo passo, come la lotta al fumo, all’inquinamento, al girovita, però non credo che si voglia veramente risolvere questi problemi. Io non fumo però trovo assurdo che si vieti di fumare quando poi si vende( e lo stato ricava molto denaro) il fumo

  7. Leggo ora il tuo POST…

    Forse Berlusconi ha ragione quando dice agli italiani di consumare troppi farmaci!!!!
    Chi non ha mai:

    Al primo accenno di mal di testa preso un’Aulin!!!
    Al primo raffreddore preso un’Aspirina!!!
    al primo accenno di vomito fatto le punture!!!!
    Al primo di mal di gola preso un’antibiotico?

    Devo ammettere che questa volta il Cavaliere mi ha stupito!!!
    chissa’ chi gli ha scritto il discorso?

    ciao

    visitateci!!!!

    radioskizzoo.blog.tiscali.it

  8. SONO TORNAAAAAAATA!
    Che bello rileggerti Danielino, ti sono mancata?

    Io non prendo mai medicine al primo sintomo, ma neanche al secondo, lo prova la mia lunga assenza.
    Spero di aver fatto fuori tutto ciò che aveva da venirmi, perchè mi siete mancati tanto tanto sigh…. :(
    Si in Italia c’è spreco, questo si sa, ma non per me, io sono contraria alle medicine, troppo forse.
    Fra le altre cose, ciò che mi trascino ancora è una cordite, ma vi rendete conto: Lorien che non può parlare, nun se po’ fà!
    Ora posso sussurrare, MA QUI POSSO GRIDAAAAARE.
    VI VOGLIO BENE!
    LORIEN

  9. Ciao Lorien , è bellissimo rileggerti : sono stato un poco in pensiero visto che non c’eri più ! :-(
    Sai una cosa ? Ti voglio bene ! ^_^_^

    Ciao Picciutteddi : ovviamente ricordatevi che SIETE MITICI !!!! :-))))

    Ciao Benny :-*

Scrivi un commento