Psicologia, l'acqua migliora l'umore

Curiosa scoperta dei ricercatori, secondo cui l’acqua potrebbe migliorare l’umore. Ecco perché.

L’acqua migliora l’umore: è questa la scoperta a cui sono giunti un gruppo di ricercatori di Francia e America a seguito di alcuni test di laboratorio, in cui si è evinto chiaramente che l’idratazione ha effetti diretti sull’umore. In particolare, la riduzione del consumo d’acqua ha ripercussioni su alcuni neuroni, che, a loro volta, provocano alterazioni dell’umore: proprio per prevenire questo tipo di problemi, si dovrebbero assumere almeno due litri d’acqua al giorno, anche attraverso frutta e verdura, utili anche per l’apporto di vitamine e minerali. Ovviamente, andrebbe limitato (o del tutto evitato) il consumo di bibite zuccherate ed alcool, dannosi a prescindere.

Insomma, godiamoci un salutare bicchiere d’acqua… E non stupiamoci se, dopo averlo bevuto, ci sentiamo decisamente meglio!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU INSTAGRAM: Scopri i reel, le dirette e tantissimi contenuti esclusivi! CLICCA QUI!