Quando puoi definirti "acculturato" (Post semiserio e dedicato)


Qua potremmo parlare per ore !
Lungi da me mettere dei “parametri” alla cultura umana , ci mancherebbe altro , ma di fronte a certi modi di agire delle persone , di fronte a certi argomenti che leggo , di fronte ai modi di pensare di certa gente che vedo intorno a me , mi viene da pensare che veramente bisognerebbe veramente mettere dei “paletti di demarcazione” tra chi ha voglia (davvero) di fare la persona seria e chi , invece , ha solo voglia di non fare nulla , e vive solo per inerzia .
Ripeto a dire : non voglio in nessun modo essere classista o critico , però non posso resistere sentendo certi discorsi , o assistendo all’inferiorità di certe persone , che sanno fare della banalità una loro arte …

Mah , sarà che sono io che la vedo in maniera diversa … Sta di fatto che alle volte bisognerebbe collegare il cervello prima di parlare , o prima di parlare della propria intimità , che di intimo ha ben poco …

Parlo di qualcuno in particolare , perchè assistendo a certe scene mi domando come sia possibile che certe persone (ma anche qui sul blog , a dire la verità , oltre che nella vita di ogni giorno) mettano in piazza apertamente “l’ultima volta che sono state indisposte” o le prestazioni del proprio partner …

Mah … Misteri della vita …
Scusate se scrivo qusto post di corsa , ma ormai siamo agli ultimi giorni prima delle ferie , e quindi c’è fermento , e si deve CORREREEE :-)

4 Commenti

  1. Hri Giomba anche io vado sempre di corsa…ma cmq nella vita di ogni giorno si hai ragione, per quanto riguarda i post scusa, ma son diari personali se si vuole si legge altrimenti si cambia link….vivi e lascia vivere….anche di corsa hehehe
    Baci
    A&D

  2. Infatti io non mi riferivo a “POST” ma , più semplicemente , ai modi di ragionare di certe persone , che non mancano di mettere in campo la propria intimità °_O Io , almeno QUELLA intimità non la metterei mai in mostra !!!!

    Baciotti :-***

  3. Ciao, non sono passata per un po’, sono stata in giro.
    Ma qui approdo sempre con grande piacere! Ho un bel po’ di arretrati da leggere…uuuaaauuu…sono curiosa!

    La gente dovrebbe “sempre” collegare il cervello!! Ma mi sembra che sempre meno lo fanno, oramai si parla per il semplice gusto di aprire la bocca, quello che esce fuori a volte è inascoltabile!

    Un baciotto

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!